Tagliando manutenzione 2019 con problemi GPL

Il periodico tagliando di manutenzione della mia Renault Clio lo faccio coincidere con la settimana precedente alle mie vacanze estive.  Non aspetto l’accensione della spia che invita a fare il tagliando, ma una volta all’anno ho l’appuntamento con il mio meccanico.

Mi piace viaggiare tranquillo con l’automobile appena revisionata che non mi riservi brutte sorprese in autostrada.

Quest’anno rispetto agli anni precedenti aveva qualche piccolo problema in più: un rumore metallico fastidioso che proveniva da sotto l’automobile, diverse luci bruciate e uno stop che non funzionava nonostante avessi personalmente cambiato la lampadina; inoltre da una decina di giorni non entrava più il GPL.

commutatore gpl nuova clio
Commutatore da immagine sito Landi

Visto che il distributore di GPL più vicino è piuttosto distante e d’estate non mi va di viaggiare molto con la macchina, ho viaggiato in paese per più di 10 giorni a benzina, fino a quando ho avuto l’occasione di rifornirmi di GPL. Poi però premendo l’apposito pulsante il GPL non si è inserito. Ho pensato che fosse il caldo (succede) e quando fa molto caldo il GPL mostra queste difficoltà. Poi però ho provato più volte ad inserire il GPL anche la mattina presto con l’auto parcheggiata all’ombra ma nonostante le temperature relativamente più fresche il GPL continuava a non entrare.

Quindi questo è stato il primo problema che ho sottoposto al meccanico quando ho portato la Clio a fare il tagliando il lunedì prima della partenza.

L’accordo era di ritirare l’auto il giorno successivo visti anche i controlli da fare sul GPL. Il giorno successivo l’auto era stata sottoposta al tagliando con i cambi filtri, olio ecc, sistemate le luci e la macchina in perfette condizioni oltre che molto più silenziosa perché sono stati cambiati alcuni cuscinetti degli ammortizzatori.

Non è però stato risolto il problema del GPL, anche se il meccanico si è dato veramente da fare, verificando l’elettrovalvola e provando diagnosi e sostituendo per prova anche l’iniettore, senza però sbloccare la situazione. Per tante ore di lavoro che ci ha impiegato (alla fine ho ripreso l’auto il venerdi) il conto finale è stato onestissimo.

elettrovalvola GPL

Quindi quest’anno il viaggio delle mie vacanze sarà interamente a benzina, con un costo in più per il carburante.

Quando tornerò mi dovrò recare da un pompista o installatore GPL che ha macchinari ed esperienza in più per arrivare alla soluzione di questo problema.

Come ultima attività di manutenzione dell’auto ho portato la Clio dal gommista: un paio di ruote le avevo cambiate a dicembre, ma adesso anche l’altro paio erano piuttosto vecchie (risalivano al 2015) e quindi ho fatto installare un paio di gomme Yokohama nuove con rotazione di posizione con le vecchie.

2 commenti per “Tagliando manutenzione 2019 con problemi GPL”

  1. Una storia veramente inutile. Sarebbe stato utile se avessi scritto dopo aver capito il problema all’impianto.

  2. Un blog è per definizione un diario personale. Ci possono stare anche racconti come questo. Il problema poi era dell’acqua in un pistoncino del gpl, soluzione trovata in un centro specializzato.

Cosa ne pensi ?

Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.