dove è motorino di avviamento

La scorsa settimana il meccanico mi è costato 800 euro. Poco? Tanto? Il giusto? Difficile rispondere a questa domanda.
Per 800 euro ho sostituito l’impianto di distribuzione (lavoro previsto), il motorino di avviamento (lavoro imprevisto) e fatto la manutenzione liquidi/filtri (lavoro anticipato). Penso che tra tutto il prezzo ci può stare.

Vi ho già raccontato dell’impianto di distribuzione qui, adesso vi racconto della sostituzione del motorino di avviamento.

Una mattina ho provato a mettere in moto la mia Clio, ma inaspettatamente non è successo nulla, il motore non si è avviato. Ho avuto subito il sospetto che si trattasse del motorino di avviamento. L’unica altra spiegazione era che avessi la batteria a terra ma, 1- la batteria è relativamente nuova 2- il quadro, le luci, la radio si accendevano regolarmente.   Inoltre quando la batteria è scarica si sente il rumore del motorino di avviamento che soffre per la scarsa potenza elettrica che gli arriva, mentre girando la chiave avevo l’assoluto silenzio. Continue reading

cinghia di trasmissione Renault Clio

La scorsa settimana il meccanico mi è costato 800 euro. Poco? Tanto? Il giusto? Difficile rispondere a questa domanda.
Per 800 euro ho sostituito l’impianto di distribuzione (lavoro previsto), il motorino di avviamento (lavoro imprevisto) e fatto la manutenzione liquidi/filtri (lavoro anticipato). Penso che tra tutto il prezzo ci può stare.

Vi inizio a raccontare dell’impianto di distribuzione, in un altro articolo vi racconto della sostituzione del motorino di avviamento.

L’impianto di distribuzione sulla Renault Clio deve essere sostituito tra i 60.000 ed i 120.000 chilometri (range piuttosto ampio) o dopo 5/7 anni anche se non si è raggiunto il chilometraggio previsto. Continue reading

Renault Clio GPL Turbo

La versione più apprezzata della Clio è senz’altro la DCI, scattante, sportiva, particolarmente apprezzata dai più giovani.

Ma un discreto successo l’ha avuto anche la Clio GPL, per un target di guidatori differenti, più attenti ai costi di gestione e meno alle prestazioni del motore. Io ad esempio sono molto soddisfatto della tranquillità della mio Clio GPL 1.2 .

Adesso anche per gli amanti del carburante a basso costo Renault propone una Clio più scattante, la GPL Turbo.

Riporto un articolo pubblicato su La Nazione del 05/04/2017 nella sezione Prove su strada e News dedicata ai motori. Continue reading

cinghia di distribuzione

Ieri mi ha chiamato il servizio clienti Renault. Era un numero con prefisso telefonico di Roma, quindi l’assistenza clienti ufficiale e non la concessionaria dove ho comprato l’auto o quella dove mi servo per la manutenzione periodica.

Renault mi ha chiamato per offrirmi uno sconto del 25% sulla manodopera per il lavoro di sostituzione della distribuzione della mia Clio.

Già all’ultimo tagliando fatto a luglio 2016 il meccanico mi disse che era l’ora di rivedere la distribuzione, e che sicuramente l’avremmo fatta al prossimo tagliando.  Costo indicativo 500 euro !

La manutenzione ordinaria l’avrei rifatta a luglio, come ogni anno. Renault mi offre lo sconto se faccio il lavoro entro il 31 maggio.

Anche se sono iscritto a MyRenault, la casa francese non sa quanti chilometri abbia percorso con la mia auto (poco più di 88.000). Quindi si basano sul tempo trascorso dall’acquisto (marzo 2010) per stabilire che è il momento di affrontare questo importante lavoro sul motore. Continue reading

BOBINA RENAULT CLIO 1.2 16V. CODE 7008 O.E. 8200360911

Un paio di settimane fa ho sentito il primo sussulto. A bassa velocità in accelerata il motore non ha preso giri subito, ha singhiozzato.

Poi me lo ha fatto anche in salita.

Se vi dico che il motore ‘strappa‘ probabilmente capite subito tutti a cosa mi riferisco.

Quel singhiozzo che gli prende quando acceleriamo ed il motore non prende subito i giri che deve e che è così fastidioso.

Non me lo faceva sempre, anzi un sussulto abbastanza raro, tanto da far pensare che fosse un problema momentaneo e quando me ne ero quasi convinto ecco un altro strappo.

Per prima cosa ho pensato a problemi con il gpl . Magari delle bolle d’aria.

Ho finito il gas, spremendolo fino all’ultima esalazione, ho fatto un nuovo pieno, ma non è cambiato nulla.

Quindi per un po’ sono andato a benzina e sembrava proprio di aver individuato il problema.

Solo che lo strappo è tornato, più lieve, meno frequente, di durata più breve, ma c’era.

Sono quindi andato dal meccanico e gli ho spiegato il problema. Lui ha acceso il motore, commutato a benzina, lo ha tenuto al minimo, e poi ha sentenziato: le bobine. Continue reading

Personalmente non sono mai stato un maniaco delle auto, fatico anche solo a tenerla pulita.

Non sono meccanico, se non per le cose più elementari come cambiare la batteria, non sono un fanatico della velocità, solo una volta ho spinto la mia clio al massimo. Non amo neanche particolarmente guidare .

Ci sono però altre persone che hanno la cosiddetta passione dei motori, che non si accontentano di arrivare da un punto all’altro con l’auto, ma vogliono guidare una macchina messa a punto alla perfezione, sollecitata e con il motore spinto alla massima prestazione possibile.

Con le auto moderne, il cui motore è controllato dall’elettronica, modificare le prestazioni del motore è diventato addirittura più semplice. Continue reading

commutatore gpl nuova clio Commutatore da immagine sito Landi[/caption]

Ieri appena partito con la macchina (Clio dynamique 1.2 GPL del 2010) sento l’avviso sonoro di fine GPL . Premo il bottone per il passaggio a benzina quasi automaticamente, ma poi guardando il contachilometri parziale, che azzero ad ogni rifornimento di gas, mi accorgo di aver fatto solo 180 km, veramente troppo pochi con l’ultimo rifornimento di GPL da 25 euro.

Quindi provo a ripassare a GPL ma il cicalino si mette a suonare e ripasso a benzina.

Allora mi fermo, spengo il motore, riavvio il motore e riparto, provo a passare a GPL, ma inutilmente perchè arriva il suono del passaggio a benzina.

La sera, dopo circa 4 ore, riprendo la macchina, inserisco il GPL e tutto va bene, così come la notte per tornare a casa e questa mattina.  Vado normalmente a GPL e l’allarme non ha più suonato.

Mi sono fatto l’idea che sia stata colpa del caldo. Continue reading

bombola gpl nel vano ruota

A quasi 2 anni dall’acquisto della mia Clio 1.2 GPL sono molto contento di aver scelto questo tipo di alimentazione .

Guidare con il GPL è assolutamente trasparente, nel senso che non ti accorgi della differenza di spinta del motore, se non affrontando una salita ripida con una marcia alta, dove effettivamente la potenza del benzina si dimostra più efficace.

Il risparmio poi è notevole, se anche si perde qualche chilometro per litro consumato, la differenza con il benzina è poca cosa, mentre il prezzo del GPL è molto più basso, specie adesso che il GPL non è stato toccato dall’aumento delle accise sul carburante.

Per avere tutto ciò ho rinunciato alla ruota di scorta, ma veramente è una rinuncia da poco. Prima di tutto la ruota di scorta serve in casi rarissimi, in quasi 13 anni con la mia vecchia auto ho bucato solo 2 volte.

Secondo il kit di gonfiaggio che viene fornito in sostituzione della ruota di scorta è efficace e semplice da usare. Con la Clio ho già bucato ed usato il kit di gonfiaggio senza particolari problemi.

Come detto con la Clio con impianto GPL di fabbrica il serbatoio è una ciambella posta nel vano della ruota di scorta. Questa soluzione lascia tutto il baule libero, come si vede nella foto in alto.

Sotto il tappetino troviamo solo  una sigillatura che nasconde il serbatoio.

In effetti infatti sarebbe più corretto dire che il serbatoio GPL si trova sotto il baule: Continue reading