Forum

Benvenuti nel forum lamianuovaclio.it

Per qualsiasi malfunzionamento del forum contattatemi a info@lamianuovaclio.it
Per scrivere nel forum serve la registrazione.
Non c’è bisogno di presentazione o attese prima di iniziare a scrivere dopo registrati.




Per piacere
ospite prendi in considerazione di registrarti

sp_LogInOut Accedi sp_Registration Registrati

Registrati | Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —




— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

sp_Feed Feed RSS dell'Argomento sp_TopicIcon
anche io nel club!
09/01/2011
14:35
Avatar
Paolo
Member
Members
Messaggi del Forum: 5
Iscritto dal:
09/01/2011
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ciao a tutti.

Anche io sono il fortunato possessore di una nuova Clio.

Intanto ringrazio il creatore e gestore di questo utilissimo forum/blog, non mi sarei aspettato di trovarne uno dedicato intermente ad un modello di auto!

Passiamo poi alla mia storia: come un altro utente anch'io ho tenuto la mia Seat Leon diesel del 2001 con 270000 Km fino a che non ha tirato definitivamente le cuoia. E ovviamente lo ha fatto mentre nevicava, vicino a Natale, in periodo di lavoro. Fortunatamente si è degnata di lasciarmi il lunedì e di non scassarsi del tutto, così ho avuto tutta la settimana per fare il giro dei concessionari (con la Leon che arrancava a fatica) cercare la classica macchina “poco usata”.

Sono approdato alla Clio benzina 1.2 16V Dynamique di proprietà di Renault Italia, da quanto ho capito una cosiddetta “semestrale” con 19000 Km, che ho comprato nel giro di 2 giorni (ringrazio il concessionario…) al prezzo di 9000 euro tutto compreso incluso rottame. Schedina del navigatore e seconda chiave sono arrivate con grande calma solo ieri.

Veniamo ad un breve resoconto, tenendo conto che sono abituato ad un diesel 110 CV abbastanza grosso e dal taglio finto-sportivo.

GRANDI SODDISFAZIONI:

– il controllo automatico della velocità. Faccio tanta autostrada e FINALMENTE il mio povero sedere non soffrirà più ore ed ore a tenere la gamba in mezza tensione e non dovrò più guardare di continuo il tachimetro per non superare il limite. Quando si decide di rispettare i limiti, si imposta e via, con le gambe si può ballare (senza esagerare dato che il destro deve essere sempre pronto a frenare). Se poi serve assolutamente aumentare la velocità, basta premere. Non capisco proprio perché non venga offerto di serie su tutte le auto dalle medio-piccole in su

– il navigatore. Ho avuto occasione di provarlo solo un giorno, ma rispetto a quello (ottimissimo come mappe gratuite, ma lento da morire a prendere il gps e a fare i calcoli) dentro al mio Nokia lo trovo molto molto comodo e parecchio usabile. Manca sì il touch screen e esteticamente è bruttino là in mezzo, ma funziona bene e si vede bene

– interni. Gli interni mi piacciono esteticamente (meno funzionalmente, vedi sotto) e i sedili mi paiono comodi. Ma ero abituato ad interni vecchi di 10 anni.

– grandezza. Me l'aspettavo più piccola, invece è larga quanto la Leon (!!!!) e lunga solo 15 cm meno. I posti per i sedili posteriori sono molto molto ampi, a spese del bagagliaio. Io avrei preferito il contrario (preferisco che stia comoda la mia valigia piuttosto che gli scrocconi che viaggiano con me) ma al limite si abbassa un sedile

– motore. Avevo ogni tanto provato in passato qualche “benzina” degli amici e ho sempre trovato motori pessimi, che avevano bisogno di affondi massicci per avere un po' di ripresa. Invece per essere un benzina mi sembra scattante e allegro. Anche il cambio non è pesante come leva e innesto marce. Con l'aria condizionata su una salita ha sofferto, ma per un 1.2 è normalissimo.

NOTE DOLENTI (e scelte pessime dell'acquirente originale):

– autoradio ancora senza lettore schede. E' un modello del 2010, possibile che si usino ancora i CD (intendo cd con mp3… i cd musicali non so più cosa siano)? Un'autoradio che legge le schedine di memoria e le chiavette usb costa 60 euro, me l'ero comprata per la Leon ho travasato tutta la musica su due schede da 8 GB e tutto contento ho usato i cd per fare lavori di bricolage… E adesso sono costretto a avere un auto 2 lettori tipo i-pod collegati all'entrata AUX. E meno male che c'è quella, altrimenti avrei dovuto usare il trasmettitore FM.

– la ruota di scorta che scende da sotto. Non oso pensare al casino e a quanto mi sporcherò la volta che dovrò usarla (immaginate se piove o nevica… su strada extraurbana vestiti con giacca e cravatta…). Considerando che foro una volta ogni 15 anni, sarebbe stato più comodo non metterla del tutto. Inoltre sono stato da un installatore gpl e mi ha detto che lui con la ruota da sotto avrebbe avuto molte difficoltà a installarmelo e avrei dovuto rivolgermi alla Renault (che mi ha sparato un preventivo da 2400 euro + 400 ogni manutenzione!!!)

– funzionalità degli interni. Grandisssssssssimo MENO agli interni. Renault ha un concetto un po' strano degli oggetti che si mettono in auto. Il vano portaoggetti è molto profondo e quindi lì ci stipo documenti e tutte le cose relativamente grosse. A parte il fatto che metà degli oggetti cadono in avanti quando si apre, mi sta bene. Ma i seguenti oggetti dove me li metto (no risposte volgari, please)? Tesserine per i punti benzina, tesserine per parcheggi vari, tesserine fedeltà per negozi dove vado solo in auto (in altre città oppure di bricolage), monete per pagare i parchimetri, telecomando per aprire il cancello, chiavi della casa della mamma e della nonna, penne, matite, occhiali da sole, due lettori simil-ipod, ecc.ecc.

Se li metto visibili, il primo ladro di passaggio mi spacca un vetro (mi è già successo, per rubarmi circa 1700 LIRE in monete mi avevano scassinato la portiera) e comunque il posto davanti al cambio è ridicolo. Devo quindi infilarli a lato portiera e ogni volta che mi serve qualcosa ravanare dentro con la mano finché non pesco quello giusto.

Inoltre ho provato a mettere la bottiglietta da mezzo litro di cola negli appositi alloggiamente… se ne va a spasso.

– bracciolo centrale. Visti i succitati problemi, mi sono fatto installare il bracciolo centrale. La qualità dei materiale è inferiore a quella della Leon di 10 anni fa. Inoltre, GRAVISSIMO, mi copre l'accendisigari (non solo lo copre, ma è proprio sopra con uno dei lati in modo che non basta un buchino per far uscire il filo). Non fumo, ma come ricarico il telefono? Per fortuna essendo fatto di plastichina leggera aprirò una apposita voragine.

– chiusura specchietti. Visto il pacchetto superfigo, potevano anche metterci la chiusura specchietti? Ok, è un errore del primo acquirente, ma si sentirà fischiare le orecchie ogni volta che parcheggio dentro al mio garage.

– pneumatici. Più che un difetto una curiosità/consiglio. Attenzione perché sul depliant della Renault relativo alle Clio in vendita adesso gli pneumatici indicati sono ERRATI (o sono CAMBIATI rispetto alle Clio vendute 8 mesi fa!). Quelli sulla carta di circolazione sono diversi. Ho rischiato seriamente di ordinare gomme sbagliate.

La lunga lista di magagne può farmi sembrare insoddisfatto. Invece direi che sono soddisfatto, quasi soddisfattissimo. Soprattutto il controllo della velocità supera da solo tutti gli altri difetti (avere il cambio automatico sarebbe stato ancora meglio…).

ciao,
Paolo

09/01/2011
14:43
Avatar
Paolo
Member
Members
Messaggi del Forum: 5
Iscritto dal:
09/01/2011
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Ops, avevo dimenticato una magagna della fornitura iniziale del navigatore (di per sé ottimo, mi pare finora):

– vero che chi abita in Sicilia difficilmente andrà all'estero in auto, ma chi abita vicino ai patrii confini preferirebbe poter comprare una “estensione” all'Europa delle proprie mappe, pagandola magari la differenza tra Italia e Europa, senza dover comprarsi tutto il pacchetto Europa (cosa che penso mi toccherà fare dato che metà dei miei viaggi sono verso nord). E già che c'era la Carminat poteva mettere uno straccio di lettore mp3 su quel navigatore? Avrebbe risolto il problema dell'autoradio senza lettore di schede né di chiavette.

riciao,

Paolo

13/01/2011
18:59
Avatar
trap
Fans clio
Members
Messaggi del Forum: 136
Iscritto dal:
11/12/2010
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Che pneumatici monta la tua? La mia i 185/60R15 (come da brochure)

Clio 2010 1.5 dCi 50kW, Confort, 3p

14/01/2011
01:05
Avatar
Paolo
Member
Members
Messaggi del Forum: 5
Iscritto dal:
09/01/2011
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Adesso monto i 165/65 R15

Il problema è che sulla mia carta di circolazione ci sono:

165/65 R15 81T

175/65 R15 88H

185/60 R15 84H

165/65 R15 81T M+S

mentre sulla brochure (datata settembre 2010) c'è:

165/65 R15 81T

185/60 R15 84H

195/50 R16 88V

Io stavo appunto per comprare i 195 (avevo fretta ed erano gli unici invernali disponibili a dicembre!), poi per fortuna mi sono accorto che non erano indicati dalla carta di circolazione!!!

Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:62

Attualmente connessi:
11 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Utenti più attivi:

carmaine: 292

nello: 279

trap: 136

runner75: 103

nexus: 97

Lollo89: 79

Statistiche Utenti:

Ospite: 4

Utente: 1053

Moderatore: 0

Amministratore: 2

Statistiche del Forum:

Gruppi:1

Forum:6

Argomenti:512

Messaggi:2742

Utenti più recenti:

Marongiu86, afilosa86, Eros Bortolin, Mario, Giulia, Anto

Amministratori:admin-Salvatore: 176, l.admin: 103