sedile posteriore nuova clio

Il sedile posteriore della Nuova Clio, anche se io personalmente non lo userò mai (se la mia Clio si muove state certi che ci sono io al volante) è stata una delle poche cose che ho testato con cura prima dell’acquisto e che mi ha fatto scegliere la Renault rispetto ad altre marche.

Il test ha riguardato lo spazio tra il sedile posteriore ed il sedile anteriore.  Io sono alto mt 1,80 e quindi il mio sedile di guida è spostato abbastanza indietro da permettermi una guida comoda .  Quindi posizionato alla giusta distanza il sedile anteriore mi sono seduto su quello posteriore ed ho potuto constatare che tra le mie ginocchia ed il sedile c’era ancora quasi quattro dita di spazio. Mi è sembrato sufficiente per permettere la giusta comodità a chi è seduto dietro ed a me che non sento puntellare ginocchia sulla schiena mentre guido.
Su questo test hanno fallito la Ford Fiesta e la Citroen C3 .

Continua a leggere

sedile anteriore nuova clio

Il sedile della mia Nuova Clio è già stato sottoposto a prove di confort .
Come ho già detto ho fatto un lungo viaggio che me ne ha fatto apprezzare la comodità.

Il sedile è piuttosto rigido, spingendo con il palmo della mano sulla seduta e sullo schienale affonda solo un po’ e comunque si sente resistenza.

Su questo punto ognuno ha i suoi gusti. Anche io ero abituato ad un sedile un po’ più morbido, ma come detto dopo il lungo viaggio sono uscito dall’auto senza dolori articolari o mal di schiena e anzi durante il viaggio non ho sentito la necessita di sgranchirmi, stiracchiarmi, quindi va bene così.

Continua a leggere