Per i possessori di Clio 3° serie  il sistema multimediale R-Link installato sulla nuova Clio 4 (come accessorio a  pagamento) è un desiderio irraggiungibile .

R-Link è stato presentato come un tablet da auto, un touch screen che oltre che da navigatore svolge funzioni di informazione e di intrattenimento.

Leggendo sul forum in realtà sembra che il sistema sia ancora piuttosto povero, con poche applicazioni e nulla di travolgente.

Ma per che non lo ha è un oggetto misterioso. Quindi sono andato a cercarmi un po’ di presentazioni ed il video realizzato da Omniauto.it che è in apertura di articolo mi sembra che in pochi minuti descriva molto bene cosa è questo gadget tecnologico.

Il video si apre su una Sporter ed io ancora sono pentito di non aver comprato la versione station wagon della Clio, ma il video è un’ampia presentazione dell’R-link . Continue reading

Con un po’ di ritardo rispetto all’uscita della Clio IV, adesso è ordinabile come accessorio della nuova Clio il sistema multimediale R-Link, già pezzo hi-tech molto ambito nonostante non ci siano ancora notizie certe sulle sue funzionalità.

Il sito Renault Italia ci presenta il nuovo R-Link così:

R-link

Perfettamente integrato nella plancia, Renault R-LINK è un sistema di infotainment multimediale di ultima generazione. Queste le sue caratteristiche:

– grande schermo touchscreen da 7” (18 cm) configurabile dall’utente
– navigatore TomTom® Live
comando vocale che permette, ad esempio, di telefonare pronunciando il nome della persona da chiamare o dettare un indirizzo da raggiungere
– retrocamera di parcheggio (opzionale)

Renault R-LINK è sempre connesso a Internet per aggiornarti sulla situazione del traffico in tempo reale (con i Servizi LIVE di TomTom®) o segnalarti le aree pericolose (con Coyote®).

R-Link è espandibile con le applicazioni da scaricare dal Renault Store. Continue reading

Per il lancio pubblicitario e la vendita dell’ultima versione della Clio ha avuto tanta importanza il TomTom Carminat integrato nella plancia che si è poi rivelato non all’altezza della situazione. Un prodotto non funzionale e sorpassato rispetto ai navigatori in commercio, ingombrante quando non si usano le mappe e senza possibilità di spengerlo se non spengengo anche la radio.

Per la prossima Clio 4, in uscita nel 2012, forse Renault si farà perdonare.  Sulla nuova Clio potrà essere installato (a richiesta o forse disponibile per le versioni più accessoriate) il nuovo R-link, presentato da Renault al LeWeb 2011.

Renault r-link

R-link non è un semplice navigatore, ma un tablet vero e proprio, con sistema operativo android, schermo touch da 7 pollici e possibilità di scaricare applicazioni da un apposito app-store.

Infatti il tablet integrato con l’auto sarà un vero e proprio computer e se inizialmente sarà dotato di 50 applicazioni già previste da Renault la possibilità di averne di nuove sarà soggetto solo alla fantasia dei programmatori. Continue reading