New Renault CLIO

Il produttore giapponese di pneumatici Toyo Tire continua la propria campagna di espansione sui mercati europei e su quello italiano in particolare, che nel corso dell’anno ha visto anche la comparsa del brand negli stadi di calcio italiani. Ecco alcuni motivi per valutare le proposte di questa società come possibili spunti per chi deve cambiare gomme alla sua Renault Clio.

Toyo Tire punta all’Europa, con forza sempre maggiore: l’ultima notizia che arriva dal quartier generale della società giapponese, infatti, conferma che la politica di espansione del brand – che si è fatto conoscere negli ultimi anni anche sul mercato italiano, anche attraverso sponsorizzazioni calcistiche e tabelloni promozionali negli stadi del Belpaese – sta virando alla conquista degli automobilisti europei. Continue reading

compra gomme estive

Credo che l’uso degli pneumatici estivi non sia molto diffuso tra gli automobilisti italiani . Personalmente non li ho mai usati e credo di non conoscere nessuno che faccia il cambio pneumatici con l’arrivo dell’estate. Tutti usiamo gli All-Season, pneumatici per tutte le stagioni, visto che dove abito io non c’è bisogno di montare pneumatici invernali .

Ma tra pneumatici all-season ed estivi c’è una differenza significativa. A seconda di come si guida, che tipo di macchina si usa e il clima, si possono trovare grandi vantaggi nell’uso degni pneumatici estivi .

Gli pneumatici estivi sono spesso indicati come pneumatici ad alte prestazioni. Sono utilizzati con maggior frequenza dagli appassionati di auto e di guida che vogliono uno pneumatico ad alte prestazioni da abbinare al loro potente veicolo. Ma pare che il mercato si stia allargando e gli pneumatici estivi vengono acquistati anche da coloro che semplicemente desiderano ottenere il massimo della loro auto durante la stagione estiva. Continue reading

omologazione pneumatici nad

Sono entrate in vigore le norme di un decreto del 2013 relativo agli pneumatici che si possono montare sulle automobili.

Da una parte adesso tutti gli pneumatici da acquistare devono essere omologati, cioè rispondendi a certi criteri normativi, dall’altra però possiamo montare lo pneumatico delle dimensioni che più ci piace.

E’ di fatto la liberalizzazione della gomma, un traguardo per i patiti del tuning.

Dal 1° ottobre è entrato in vigore il cosiddetto Decreto Ruote relativo all’omologazione dei cerchi in lega per le automobili.

Presentato nel 2013 e prorogato fino al primo di questo mese il decreto permette di equipaggiare la vettura con dispositivi diversi da quelli previsti dal costruttore senza doverne più richiedere il nullaosta .

La nuova legge permette infatti l’installazione di “ruote speciali” con diametri diversi da quelli originari (entro alcuni limiti). Continue reading

pneumatici bluearth yokohama

Visto che la settimana prossima devo fare un viaggetto, ho fatto un esame virtuale alla Clio (cioè ci ho pensato 5 minuti per ricordarmi se fosse tutto a posto) e mi sono ricordato che avevo le gomme posteriori da cambiare .

Infatti un anno fa esatto ho cambiato due pneumatici, in seguito ad una foratura laterale non riparabile (e mi è già successo due volte) ed ho montato (sull’asse anteriore) due pneumatici Yokohama C.drive per cui spesi 220 euro .

Le gomme posteriori però erano vecchiotte e se anche il battistrada non era ancora arrivato al limite, la gomma presentava segni di deterioramento evidente, dopo ben 55.000 chilometri passati un po’ sull’asse anteriore ed un po’ sull’asse posteriore.  Decisamente troppi per continuare ad usarli. Continue reading

la pressione degli pneumatici della Renault Clio

la pressione degli pneumatici della Renault Clio

Leggendo alcuni articoli su siti specializzati, il consiglio generale è che curare la pressione corretta degli pneumatici è importante quanto sincerarsi della corretta messa a punto del motore.

Una corretta pressione negli pneumatici influisce su molti aspetti importanti dell’utilizzo del veicolo: dalla sicurezza sulla strada al prolungamento della vita del pneumatico stesso.

I benefici economici delle gomme gonfiate al punto giusto possono essere anche immediati. Con la giusta quantità di pressione dell’aria si risparmia carburante in quantità apprezzabile.

Per contro una scarsa attenzione allo stato degli pneumatici (pressione, usura) può provocare maggiori consumi, ma anche influire sulla maneggevolezza del veicolo, ed aumentare il rischio di incidenti anche a causa del maggior spazio di frenata.

Se si considerano questi fattori, quindi la necessità di controllare regolarmente la pressione dei pneumatici è ancora più chiaro. Continue reading

uno pneumatico nuovo

uno pneumatico nuovoUtili non solo in caso di neve, le gomme termiche sono una buona soluzione per l’inverno. Senza considerare che sono obbligatorie per legge in alcune zone del nostro Paese. Ma quali gomme termiche scegliere e come evitare spese eccessive ?

Negli scorsi mesi, all’avvicinarsi alla fatidica data del 15 maggio 2014 entro la quale diventava obbligatorio per legge sostituire le gomme termiche, sui giornali e sui vari siti web si è letto di tutto: allarmi sui pericoli di montare ancora pneumatici “fuori stagione”, rischi di incappare in multe salatissime o addirittura ritiro della carta di circolazione o invio in revisione del veicolo in caso di infrazione.

Facciamo innanzitutto un po’ di chiarezza, dunque: la circolazione delle vetture e la disciplina degli pneumatici da montare è stabilita dalla Direttiva ministeriale del 16 gennaio 2013, che ha fatto ordine in quella che sembrava sempre più una “giungla” di regolamenti differenti e specifici. Nel testo si legge che in tutta Italia e salvo estensioni temporali le ordinanze che regolano la circolazione con gomme invernali sono in vigore dal 15 novembre al 15 aprile, con un periodo di proroga di un mese (appunto, la ricordata scadenza del 15 maggio). Continue reading

dunlop street response 2Dunlop, costruttore di pneumatici, presenta un nuovo prodotto, pneumatico StreetResponse2 per city car.

Questi pneumatici hanno le dimensioni da 13, 14 e 15 pollici e sono progettati per garantire un’elevata aderenza sull’asciutto e sul bagnato, la frenata e il chilometraggio del 10%.

Dunlop ha sviluppato una nuova incavatura dello pneumatico con un’impronta più arrotondata e il disegno del battistrada con una doppia scanalatura circonferenziale profonda e tutto questo aiutano fendere l’acqua efficientemente, assorbendo dal fondo.

Un’altra invenzione per l’aumento dell’aderenza sulla superficie bagnata sono numerose scanalature laterali che evacuano l’acqua dal battistrada.

I vantaggi di nuove tecnologie rispetto allo pneumatico precedente sono la diminuzione di aquaplaning e la riduzione dello spazio di frenata su strade bagnate. Continue reading

Continuiamo a parlare di pneumatici, visto che comunque è un argomento importante.
Infatti dalle gomme dipende:

  • sicurezza, tenuta di strada e spazio di frenata
  • consumi
  • silenziosità in marcia

Avere pneumatici vecchi o sgonfi contribuisce in maniera negativa su tutti questi aspetti. Anche risparmiare comprando gomme di scarsa qualità non è una buona idea. Di solito rumorose e durano meno chilometri, tutto quello che si risparmia all’acquisto può essere speso in termini di consumi nel lungo periodo.

A seguito della foratura di cui vi ho parlato, ho dovuto comprare due pneumatici nuovi. Infatti si trattava di un piccolo taglio laterale e a parere del gommista una riparazione non sarebbe durata a lungo, perchè lateralmente non c’è spessore per la riparazione.  Mi capitò la stessa cosa anche con la mia vecchia auto. Taglio laterale, gommista diverso, stesso responso. Dovrò stare più attento agli scalini o a qualsiasi altra cosa che mi provoca questi tagli laterali.

Comunque ero dal gommista con la ruota bucata, avevo fretta e bisogno dell’auto, ho dovuto comprare quello che c’era. Nello specifico due pneumatici Yokohama C-Drive costo molto poco scontato 110 euro l’uno.  Comunque le vecchie Dunlop risalenti all’acquisto della Clio avevano già percorso più di 38.000 km ed era l’ora di cambiarle.

Ma non era di pneumatici vecchi o nuovi che volevo parlare, ma di pneumatici sgonfi, segnalando l’articolo di Motori.it

Da un’indagine ACI-Sicurauto è emerso che nelle stazioni di servizio 9 manometri su 10 non funzionano. Continue reading