Gli allestimenti interni della mia Renault Clio sono veramente di qualità scadente.

Da nuova mi erano piaciute le finte cuciture in rilievo, la plastica lucida, tutto molto elegante.

Purtroppo tutto l’abitacolo con gli anni si è rovinato, dimostrando scarsa qualità dei materiali utilizzati, come non mi era mai successo con altre automobili.

Prima di tutto il volante, che si è presto screpolato alla luce del sole, fino a spellarsi. Daccordo, non ho usato in estate il parasole, ma non l’ho mai usato neanche nelle altre mie automobili (tra cui una gloriosa e rimpianta Renault 11) e non mi era mai successa una cosa del genere.

Clio volante rovinato

Tra l’altro in questi giorni mi sono ritrovato a guidare una vecchia Fiat Punto, con il volante di plastica rigida. Non bello a vedersi, non piacevole al tatto, ma intatto, come se fosse il suo primo giorno, mentre la Fiat ha esattamente gli stessi anni della mia Clio, giusto qualche mese e molti chilometri percorsi in meno. Però per quanto meno elegante in partenza il volante della Punto non si è rovinato ed adesso appare molto meglio di quello della mia Clio.

I pulsanti dell’autoradio si sono sbucciati. E’ evidente come i tasti più usati hanno perso la copertura ed adesso mostrano la nuda plastica. Nella foto potete vedere come sono ridotti i pulsanti di accensione, il numero 1 ed il numero 2.

clio autoradio pulsanti rovinati

Il supporto centrale del cruscotto, la consolle, dove ci sono le manopole dell’aria, si è spellato. A differenza del volante e dell’autoradio, non è un punto di contatto, non viene sfregato, non viene toccato, non è neanche alla luce diretta del sole. Però appare così, spellato, senza alcun motivo. Sarà stata colpa dello Swiffer che uso per togliere la polvere ?

Clio rivestimento spellato

L’ultimo danno che ho trovato in macchina è alla griglia delle bocchette dell’aria, che hanno perso vernice. Probabilmente è stata rigata da qualcosa, magari un mazzo di chiavi, anche se guardando da vicino non si vedono graffi, solo la vernice tolta che stranamente ricade sulla plastica sottostante. Ma in questo caso non escludo un danno dovuto ad un gesto maldestro, anche se non ricordo proprio un episodio che possa aver causato questo danno. Dovrebbe essere stato un bel colpo per togliere la vernice così, no?

clio bocchettone rovinato

A parte questi segni evidenti, tutto l’abitacolo appare spento, rovinato, si vedono i segni del tempo.

Io e la mia famiglia usiamo l’automobile senza particolari attenzioni, non abbiamo problemi ad esempio a mangiare in macchina, per fare un esempio, non abbiamo paura di rovinarla e la usiamo per l’oggetto che è, non un luogo sacro come è per altri l’automobile, ma ripeto nessuna delle altre nostre automobili in passato ha mostrato problemi così marcati alle rifiniture interne.

Un altro esempio riguarda le guarnizioni degli sportelli posteriori, che non sono più fissate saldamente al loro posto e creano anche problemi all’apertura.

Clio guarnizione sportello

Tutti e due gli sportelli posteriori hanno lo stesso problema, sia in alto che in basso. Non basta inserire la guarnizione nel suo alloggiamento, con l’apertura e la chiusura dello sportello, la guarnizione esce di nuovo dal suo alloggiamento. Sto pensando di incollarla.

Insomma la sensazione è quella di una macchina costruita per un’estetica piacevole al momento dell’acquisto, ma non progettata per durare nel tempo con materiali di qualità e finiture all’altezza.

Concordate ? Come si presentano le vostre auto dopo qualche anno ?

Cosa ne pensi ?