La versione più apprezzata della Clio è senz’altro la DCI, scattante, sportiva, particolarmente apprezzata dai più giovani.

Ma un discreto successo l’ha avuto anche la Clio GPL, per un target di guidatori differenti, più attenti ai costi di gestione e meno alle prestazioni del motore. Io ad esempio sono molto soddisfatto della tranquillità della mio Clio GPL 1.2 .

Adesso anche per gli amanti del carburante a basso costo Renault propone una Clio più scattante, la GPL Turbo.

Riporto un articolo pubblicato su La Nazione del 05/04/2017 nella sezione Prove su strada e News dedicata ai motori.

Renault Clio lancia il gpl col turbo Consumi tagliati e alte prestazioni

Renault Clio GPL Turbo

di Antonio Calitri
LA RENAULT CLIO, straniera più venduta in Italia nel 2016 e con una delle gamme più ampie del segmento B, si arricchisce di una nuova motorizzazione a doppia alimentazione benzina – gpl che non solo è più ecologica e parsimoniosa ma grazie all’introduzione del turbo non fa rinunciare a quello scatto che con l’alimentazione a gas di solito viene sacrificato.
La novità di questa versione riguarda quasi esclusivamente il propulsore, l’Energy TCe 90 Turbo gpl, un tre cilindri da 900 cc di cilindrata sovralimentato e leggermente modificato rispetto al corrispondente solo a benzina (con l’impianto a gas Landi Renzo installato direttamente nella fabbrica turca di Bursa dove viene prodotta questa Clio), che eroga 90CV e permette di tagliare i consumi e le emissioni ma anche di avere buone performance come i 0-100 km/h in 12,2 secondi.
Numeri che si traducono in prestazioni quasi simili tra le due alimentazioni tanto che per accorgersi se si sta a gas o a benzina, occorre guardare la spia sistemata sulla plancia. Questo propulsore abbinato al cambio manuale a cinque rapporti abbastanza rapido e preciso, offre una grande elasticità di guida dai 1500 giri in su, delle buone ripartenze al semaforo e una buona ripresa quando si affrontano i saliscendi collinari extraurbani.
Se le prestazioni del gas grazie al turbo non fanno rimpiangere l’abbandono della benzina, la grande differenza si nota in termini di consumi emissioni e autonomia. Nel misto infatti, Clio Turbo gpl percorre 100 km con 6,1 litri di gpl o 4,7 litri di benzina, con le emissioni che passano dai 106 grammi di CO2/km nell’alimentazione tradizionale ad appena 98 con quella più ecologica. E grazie alla somma dei serbatoio della benzina da 45 litri con quello del Gpl da 34 litri che si riempie con circa 14 euro, raggiunge un’autonomia di ben 1.500 chilometri.

(nota di lamianuovaclio.it: con 14 euro non si fa il pieno di GPL, ce ne vogliono almeno 20 ai prezzi attuali)

GLI ESTERNI restano quelli della best seller Clio berlina rinfrescata lo scorso anno con la nuova firma luminosa “C-Shape Full Led” e la nuova griglia. Interni rinnovati con materiali soft touch piacevoli al tatto e una grande iniezione di tecnologia infotrainment disponibile, dalla Radio R&GO al navigatore Smart Nav Evolution, dal display tablet multimediale R-Link Evolution all’impianto audio Bose. La nuova motorizzazione è disponibile sollo sulla versione a berlina a partire da 15.350 euro per l’allestimento Life e 16.850 euro per il più ricco allestimento Zen.

Cosa ne pensi ?