tagliando annuale renault clio 2014

Da un paio di settimane ad ogni accensione della Clio venivo salutato dal ben noto messaggio sul display “Manutenzione da prevedere” .

Oggi, dopo che varie e rare congiunzioni astrali hanno permesso che gli impegni miei e quelli del mio indaffaratissimo meccanico di fiducia si conciliassero ho potuto portare la mia Clio a fare il suo tagliando annuale.

L’ultimo tagliando lo avevo fatto a circa 36000 km, a luglio scorso. Adesso ho appena passato i 50.000 chilometri percorsi in 4 anni e mezzo .

Portata l’auto questa mattina, questa sera sono appena passato a ritirarla.

Costo di questo tagliando 300 euro e ci tengo a precisare che il fatto che io abbia il GPL non influisce affatto sul costo. Le normali operazioni di manutenzione che sono state fatte sarebbero state le stesse anche sul motore a benzina.

Oltre che alle periodiche sostituzioni di olio e filtri vari in officina hanno provveduto anche a :

– sostituzione delle pastiglie dei freni

– sostituzione delle spazzole tergicristalli

– sostituzione dell’anabbagliante anteriore destro

Le pastiglie dei freni non erano ancora finite, forse potevano durare altri 1000 o 2000 chilometri, ma visto che l’auto era in officina inutile aspettare, anche perchè portarle alla fine, al ferro, può causare rigature.

Questa estate varie volte ho sentito i freni fischiare, specialmente con il caldo. Probabilmente erano le pasticche che mi lanciavano grida di aiuto.

Provando a fare un preventivo sul sito Forfait Renault la sostituzione delle placchette freni anteriori con un autofficina convenzionata (quale è quella a cui mi servo) costa 115,00 euro manodopera compresa.

preventivo placchette freni anteriori Renault Clio

Nella mia fattura la sostituzione delle placchette dei freni costa 70,00 euro, manodopera a parte. Un prezzo più che onesto, anche perchè di manodopera per tutto il tagliando ho speso altre 70,00 euro.

L’anabbagliante da sostituire l’avevo segnalato io. E’ la terza volta in 4 anni che cambio la lampada anabbagliante e stranamente si è sempre fulminato il faro destro, lato passeggero.  Già due fari non è che illuminino molto la notte, quando uno si brucia ti accorgi immediatamente che viaggi con un faro solo. Oltre che pericoloso è anche molto fastidioso, specialmente in curva.

I tergicristalli onestamente erano vecchi e da cambiare già da molto. Sinceramente mi stavo guardando intorno per vedere se trovavo un modello economico, ma non ho fatto in tempo.

Due spazzole anteriori originali cambiate in autofficina mi sono costate la bellezza di 40 euro e sono stato anche fortunato perchè erano di uno stock in promozione forfait Renault, perchè a quanto mi hanno detto normalmente costano ben 70 euro !

Sapevo che in officina mi sarebbero costate di più, ma mai avrei pensato di spendere 40 euro per delle spazzole o addirittura 70 euro. Daccordo che hanno un disegno originale, ma mi sembra tanto.


Sul forfait Renault in questo momento non escono preventivi per la sostituzione delle spazzole. Guardando in rete su un paio di rivenditori di pezzi per auto le ho trovate a circa 28 euro da una parte e 32 euro sull’altro sito, per spazzola.  Il prezzo che mi è stato richiesto è quindi corretto, anche se con spazzole non originali si parte da prezzi di 7 euro l’una.

Speriamo che il maggior costo sia anche sintomo di qualità. In effetti è la prima volta che cambio le spazzole e 4 anni e mezzo sono un tempo lunghissimo per dei tergicristalli.

prossimo tagliando renault clio tra 30000 chilometri

All’accensione la Clio mi ha segnalato che il prossimo tagliando sarebbe previsto tra 30.000 chilometri. Non so in base a quale conteggio visto che secondo il libretto il tagliando per chilometraggio sarebbe previsto a 60.000 km e non a 80.000.

Comunicazione comunque falsata dal fatto che comunque il tagliando è anche temporale ed inesorabilmente tra un anno andrà rifatto, anche se non percorrerò certo 30.000 km.

7 thoughts on “Tagliando Clio 3° serie 2010 – 50.000 km

  1. Manutenzione effettuata in concessionaria dopo 4 anni e 40.000 chilometri, lo scorso maggio. Costo oltre 400 euro… Direi eccessivo, visto che non c’è stato nessun “extra” (per fortuna le spazzole le avavo già cambiate da me)

  2. Tagliando ai 4 anni dal Concessionario. Ho chiesto in più:
    -batteria nuova (dopo 4 anni non voglio rischiare d’inverno)
    -cambio filtri e igienizzazione (siamo allergici). Poi:
    -cambio pasticche anteriori (deciso loro)
    -procedura Revisione
    -spruzza-acqua non funzionanti
    Totale 580: forse è troppo? :-(((

  3. Tagliando fatto con la revisione,180€ con olio e filtri, spazzole cambiate da me, spesa 25€, pastiglie freni 26€ + crick oleodinamico 20€, candele 32€, chiave (ma ho barato xkè ho saldato una prolunga ad una chiave a tubo) 2€, quella adatta verrebbe 20€.
    Avavo portato la macchina in officina per un problema di vuoti di potenza, ma non hanno risolto. Cosi ho trovato la soluzione da solo, presi i cavi bobina 40€.
    Tutti i pezzi presi on-line da grossi negozi con sconti tra il 20% e il 50% dai prezzi dei rivenditori, quindi dal 50 al 70% dal prezzo officina, tutti di marche al top.
    Tempo fa avevo cambiato pure i filtri, l’unica cosa veramente scomoda è il cambio olio, se uno ha manualità meglio fare da se tutto il resto, sono operazioni banalissime.
    P.s. sono ingegnere, hanno un costo orario più alto le officine renault di me… e sono lenti.

  4. Io ho un parente meccanico quindi non faccio testo riguardo i prezzi pagati. Comunque, fin’ora, ho effettuato due tagliandi: il primo a 17000 km, in leggero anticipo; il secondo a 36000.
    Oltre ai tagliandi, che per la mia diesel sono prescritto ogni 20000 km oppure due anni, ho cambiato da me le seguenti lampadine non appena sono bruciate:
    entrambe le posizioni anteriori ed ambo gli anabbaglianti, bruciati in tempi ravvicinati intorno ai 30000 km; luci targa bruciate intorno ai 35000. Tutte le altre lampadine sono ancora funzionanti e nessuna è stata sostituita due volte. Altri interventi effettuati sono la sostituzione della batteria (in garanzia) a giugno 2010 (tutt’ora funzionante) e, non ricordo quando, i tergi anteriori (a breve dovrò effettuare la seconda sostituzione).
    @ Salvatore: credo che il tuo anabbagliante abbia qualche problema, magari di vibrazione; la tua è la prima sostituzione delle pastiglie? Le spazzole tergi è normale che costino parecchio: di buona marca costano sui 25€/cad da un ricambista, quindi non mi sorprendo se, di listino, costano 70 la coppia in officina. Non oso immaginare la qualità delle spazzole che hai visto a 7 euro l’una.
    “la Clio mi ha segnalato che il prossimo tagliando sarebbe previsto tra 30.000 chilometri” è corretto: la tua Clio ha il tagliando ogni 30000 km (se si esclude la mini-manutenzione GPL ogni 15000 km).

    @Vittorio: in genere nelle officine a gestione famigliare si spende meno, ma i 580 euro dipendono anche dalla batteria, che da sola costa oltre i 100 euro, e non capisco cosa intendi con “procedura revisione”

    PS: La mia Clio è di marzo 2010

  5. @simone + @trap:
    Grazie per le vostre risposte, anche se in Statistica si direbbe “i dati non sono omogenei”! Se fossi in grado di fare quello che fate voi da soli non andrei dal Concessionario, quindi la mia spesa è poco comparabile.
    Dati i miei “acciacchi”, pensate che ho preso la Renault perchè quella era la Concessionaria più comodamente raggiungibile a piedi da casa mia proprio in considerazione dei futuri tagliandi e interventi :-))
    Per “procedura Revisione” intendevo solo tutta la pratica (pensavo che facessero ancora -anche- il bollino blu ).
    In compenso, in 4 anni ho fulminato solo un anabbagliante.
    Grazie ancora.

  6. Sono anni che faccio fare i tagliandi da Norauto e credetemi che si risparmia molto rispetto ai prezzi Renault (e alla qualità del servizio che non mi pare sia al top!). Ad esempio un preventivo da 400€ (manutenzione ordinaria) al Norauto me l hanno fatto per non più di 300€ (sono passati anni, al momento non ricordo con esattezza). Revisione distribuzione fatta con ca 400€, non oso immaginare quanto sarebbe stata in Renault. Certo che finché si spendono 40€ per 2 cavolo di spazzole tergivetro ti credo che poi sparano preventivi elevati! Altro esempio, mi si sono rotte le chiavi della auto (i tastino in particolare); secondo la Renault avrei dovuto lasciare l auto in concessionaria per 8-10gg affinché venisse un tecnico dalla Francia per CODIFICARE LA NUOVA CHIAVE!!! COSTO PREVISTO 180€+TASSE!!! CHE COSA?!?!?!? Vado invece in un negozio dove duplicano i telecomandi (anche di auto) tutto risolto in 15min con 10€! Non vi pare una presa per il culo?
    Amico mio, entrambi abbiamo una Clio (la mia 1.2cc e mi faccio almeno 22/25.000 km annui, di cui molta autostrada, non immagini le spese!), avendo una Clio e non una BMW o Mercedes non farti infinocchiare! Capisco che ad esempio possa costare 200€ sostituire la chiave di una Mercedes, oppure 500€ sostituire 1 faro della Audi A5 (prezzo reale, ce l ha mio padre) ma spendere tutti quei soldi x una macchinina cm la Clio non esiste! È assurdo e da pazzi! A meno che non hai soldi da buttare via…Poi fatti tuoi.
    PS: ankio mangio letteralmente parecchie lampadine anabbaglianti, purtroppo è un difetto dell’ auto. Se posso me le cambio da me xk ovunque ti kiedono 10€ solo x montare 1 lampadina…E se hai mai provato a montarle è a dir poco impossibile! XD

  7. Certamente hai ragione, ma devi considerare che per chi abita in un piccolo paese non è che ci sia tanta scelta tra i meccanici. I centri Norauto sono solo nelle grandi città.

Cosa ne pensi ?