auto nuove

Arriva ad un certo momento l’idea di comprarsi un’auto nuova.

Magari ci si rende conto che la propria auto ormai è troppo vecchia e si guasta spesso, oppure come fu nel mio caso un guasto troppo costoso da riparare in relazione al valore dell’auto che aveva già qualche anno.

Oppure semplicemente si ha voglia di un’auto ultimo modello, con gli accessori e le soluzioni moderne.

Quando nasce la voglia di un auto nuova ci si inizia a guardare intorno per vedere cosa offre il mercato. In strada si fa più attenzione alle auto nel traffico, a casa non si cambia più canale quando c’è la pubblicità delle ultime autovetture.

Queste sono fasi in cui matura ancora l’idea, ma non si è ancora concretizzata. Non è detto che poi si realizzi davvero questo acquisto.

La cosa diventa più concreta quando si inizia a comprare riviste come Quattroruote o Al Volante . A quel punto si inizia ad informarsi veramente, a vedere i costi, gli optional, gli accessori. L’idea prende forma, si inizia a domandarsi quali siano realmente le proprie esigenze ed il budget da spendere.

Anche internet è una fonte per informazioni più particolareggiate. Una volta che si ha ben chiaro quello che si vuole dalla prossima auto, siti come http://www.auto-nuove.net/ aiutano a conoscere tutti i modelli che appartengono ad un preciso segmento.

Se cerchi un’utilitaria, un’auto sportiva, una familiare inutile perdersi in un mare di informazioni sugli altri modelli che non compreremo mai, perchè troppo costosi o inadatti alla nostra famiglia.

Poi restringeremo ancora il campo . Benzina o Diesel, modello base o super accessoriata.

Una volta stabilito il segmento di solito la scelta si riduce a 3/4 modelli di marche differenti, di cui sapremo per un po’ tutti i pregi e difetti.

A questo punto inizia il giro dei concessionari, sedersi al posto di guida, aprire il portellone posteriore, parlare con il venditore sulle caratteristiche.

E poi una volta individuata l’auto perfetta sceglieremo quella che costa meno !

Questo è stato più o meno il mio percorso, che mi ha portato a comprare la Renault Clio .

Quale è stato il vostro percorso ?  Sapevate fin da subito che avreste acquistato la Clio o siete passati da tutte queste fasi, informandovi un po’ su tutte le auto ?


One thought on “Come si passa dall’ idea all’auto nuova

  1. Avevo la necessita’ di un’auto dal costo relativamente contenuto e di modesta cilindrata che pero’ non fosse troppo sacrificata dal lato delle prestazioni e degli equipaggiamenti. Ho scelto la Renault Clio 4 900 TCe perche’, fra tutte quelle a benzina cosiddette downsizing mi ha rapito per la sua bellezza estetica. La ritengo assolutamente la piu’ bella nello specifico cluster di appartenenza.

Cosa ne pensi ?