Il Motor Show di Parigi che si svolgerà dal 29 settembre al 14 ottobre è uno dei più importanti eventi legati al mondo dell’automobile e durante questa manifestazione sarà presentata ufficialmente la Nuova Renault Clio IV serie.

Non solo Renault, ma tutte le case automobilistiche presenteranno i loro nuovi modelli:Citroen C3 Picasso e DS3, Fiat 4×4 2012, Volkswagen Golf settima generazione solo per citarne alcune.

Comunque le anteprime della nuova Clio stanno già riempiendo i siti internet specializzati e le pagine dei giornali. Per ora non ho letto niente di eclatante. Tutti dicono che la Renault vuole riattirare a se i giovani, offrendo nuove tecnologie come R-Link e motori scattanti.

Vedremo come manterrà le promesse.

Intanto anche con il battage pubblicitario ha tentato la stessa strada, infatti il viral video su internet certamente è indirizzato ad un pubblico giovane, così come il concorso ad esso collegato.

Adesso è uscita la quarta puntata, che pensavo erroneamente fosse l’ultima. In realtà ce ne è una quinta, che uscirà il primo di ottobre.

Luca è sempre più a disagio, e chi non lo sarebbe con le strane cose che gli stanno succedendo intorno.

Di positivo c’è che non pensa di essere impazzito, e non perde la testa nonostante tutto, ma cerca di capire.

E forse adesso è vicino alla soluzione.

Dopo una giornata in cui sembra sia stata distrutta una nuova torre di Babele, con tutti che parlano un linguaggio sconosciuto e strane scritte compaiono su testi e cartelloni pubblicitari, all’improvviso tutto torna normale.

Capisce e parla con la sua ragazza al cui apparire anche il menù torna ad essere scritto con parole leggibili.

La soluzione è la vicinanza della Clio IV.

In questa quarta puntata l’elemento caratterizzante è la “comunicazione o connettività”, tutti parlano in una lingua strana e la comunicazione diventa impossibile.

(articolo sponsorizzato da Renault)

Cosa ne pensi ?