E’ già qualche settimana che ho fatto il tagliando dei 30.000 km.

Per la scrittura di questo articolo attendevo l’arrivo della fattura da parte dell’autofficina, in modo da documentare le spese come ho già fatto con il tagliando dei 15.000 km .

Infatti l’autofficina viene pagata al momento del ritiro dell’auto, ma poi invia fattura dettagliata a casa successivamente. Purtroppo pur essendo passata qualche settimana ancora non mi è arrivata, forse a causa delle ferie estive.

Comunque il tagliando l’ho fatto circa 5.000 kilometri prima del previsto.

Infatti a 25.100 chilometri mi è apparso sul display il messaggio “manutenzione programmata”. E’ vero che il tagliando si fa a 30.000 o dopo 2 anni, ma i due anni erano passati da 4 mesi e comunque era passato un solo anno dal controllo che ho comunque fatto l’anno passato, come mia abitudine.

Comunque, sentito anche preventivamente il meccanico, ho fatto il tagliando  quando il contachilometri segnava 25.640 .

Il costo del tagliando è stato molto più basso di quello che mi aspettavo: 175 euro .

Ho ritirato l’auto quando non c’era il meccanico che si è occupato del controllo, quindi non ho potuto sottoporlo al mio solito interrogatorio (chiedo informazioni su ogni singolo lavoro fatto: come ha trovato i filtri, quanto olio mancava, ecc). Il padre presente mi ha assicurato che sono stati cambiati tutti i liquidi e filtri e alla domanda sui controlli circa l’impianto a GPL mi ha risposto che la macchina è stata sottoposta al controllo tramite collegamento centralina-computer .  Non so se questo è sufficiente, ma avrei dovuto  parlare in modo più approfondito con chi ha svolto il lavoro.

Comunque resto in attesa della fattura ed appena arriva potremo esaminare i singoli costi in dettaglio.

Comunque sia il tagliando dei 30.000 chilometri è andato liscio e senza intoppi e d’altra parte si sente che il motore funziona perfettamente.

Il mio giudizio sulla Clio è infatti molto positivo sul motore e sull’impianto GPL (con cui qualcuno invece ha avuto notevoli problemi) e rimprovero solo qualche peccatuccio negli interni.




21 thoughts on “Tagliando 30.000 km

  1. Anch’io l’ho portata a fare il tagliando e ancora non me l’hanno ridata! Ho una TCe Yahoo come sostitutiva e devo ammettere che è un ottimo motore! E’ già la nuova versione 76kw.. va molto bene e consuma molto meno della 75cv se non la tiri! Ottimi anche i rapporti del cambio,molto più lunghi di quelli della 75cv!
    Comunque tornando al tagliando,anche la mia l’ho portata a 25.705km,stasera la ritiro e poi vi comunico il costo! La mia però è 1.5 dCi 75cv!

  2. 175 euro???!!!
    Non ricordo la cifra esatta del mio tagliando dei 30.000km perché sono passati diversi mesi, ma ricordo (non posso dimenticarlo) di aver sborsato una cifra abbondantemente superiore a 400 (quattrocento euro). La giustificazione è stata la manodopera per la regolazione delle valvole. Per la cronaca clio 1.2 gpl

  3. 240 euro!!
    Tagliando a una 1.5 dCi 75 cv con DPF. km 25.700.
    -5 l. Olio Motore ELF Solaris DPF;
    -filtro olio
    -filtro aria/abitacolo
    -filtro clima
    -liquido lavavetri
    -manodopera (34 euro/h)
    -manodopera per sostituzione filtro clima
    -manodopera per sostituzione filtro abitacolo
    -PROVA VEICOLO (11 EURO!!!)
    -SMALTIMENTO RIFIUTI (1.40 EURO!)

    Tagliando eseguito presso officina autorizzata Renault/Dacia/Nissan!

  4. @enrico la mia GPL non ha avuto bisogno di regolare le valvole. Il controllo è stato eseguito connettendo la centralina della Clio ad un computer.

  5. io ho da poco superato i 31.000 km.

    il pc di bordo mi avvisa che il prossimo controllo devo farlo ai 38.000

    1.5 dci

  6. @Salvatore P,
    Quanti anni ha la tua Clio?? E’ancora in garanzia?? Perché se hai passato i 30.000 senza fare un tagliando ti decade la garanzia!

  7. @Salvatore
    In realta la storia del mio tagliando è stata tragica…dopo aver sborsato quella cifra mi sono accorto che l’auto andava come prima/peggio di prima e l’assistenza ha dimostrato tutta la sua inefficienza non diagnosticando subito il reale problema della mia clio.
    Nel portare la clio al tagliando avevo segnalato che da un po’ si tempo avevo notato progressivi problemi di “carburazione”, il motore “strappava” non girava tondo e talvolta si spegnava. La colpa era ricaduta esclusivamente valvole (effettivamente sarebbe prevista la regolazione ogni 30.000km) e non su un’iniettore del gpl che era da sostituire…
    Ho dovuto portare l’auto altre due volte in officina per la corretta diagnosi e attendere un bel po’ l’arrivo del nuovo iniettore. Unica magra consolazione la garanzia non era ancora scaduta. Se la clio andrà bene al prossimo tagliando dei 60.000 eviterò di farmi regolare le valvole e credo che eviterò un’officina Renault.

  8. Anche io come Enrico ho dovuto vedermela con l’incubo della regolazione delle valvole al tagliando dei 30.000 km. Allucinante…400 euro, di cui 111 per questa regolazione delle valvole. Una spesa decisamente esagerata che in dieci secondi mi ha smontato un anno di entusiasmo per il risparmio ad ogni rifornimento…

  9. Si, anche molti. Ho avuto un periodo di 20 giorni circa addirittura dove sono andato solo a benzina per un problema al gpl, risolto in garanzia.

  10. Salve a tutti,ciao Nello.Io dovro’ fare il tagliando a breve,sono a 50.000 km media di 3.6L/km d’Inverno e 3/5 d’Estate,possiedo una Clio dci 75 Th Aniversario;a 25.500 km avevo speso 238.00 euro di tagliando,circa un anno fa’.Acquistata il 02/12/2010.Riguardo ai consumi sono strasoddisfatto,ma circolo su strade prevalentemente extraurbane in periferia di Milano,una volta alla settimana in centro.Vi faro’ sapere la spesa del prossimo tagliando.Salve a tutti
    Gigi

  11. Ho effettuato i due tagliandi 30 e 60 Clio GPL dalla rete di assistenza,sempre a caro prezzo intorno ai 400/500 euro.
    L’incidenza economica del controllo valvole e’ eccessiva,ma obbligatoria visto che quest’ultime non sono autoregistranti, a scanso di disastri il controllo e’ un’assicurazione sul motore.I prossimi tagliandi 90Km li effettuero’ da Norauto o simili con cinghia di distribuzione siamo a 300 euro per quello completo,poi devo comprendere la marca dell’impianto e far registrare le valvole da un officina autorizzata.
    Ultimamente e’ partito un “rele'” posto sotto il pedale acceleratore senza questa sostituzione l’auto andava a trenta all’ora non saliva di giri.Ho preso uno spavento fortissimo pensavo a danni ben piu’ grossi (dico rele’ perche’ e’ quello che mi ha riferito l’officina. Con 120 euro ho sistemato la cosa. Ora appare la spia dell’anomalia motore ma l’auto funziona correttamente dopo tre giorni di fastidio se ne e’ andata.
    Conclusione,se l’auto funziona il GPL puo’ essere un affare a patto di effettuare almeno 20km annui.Se l’impianto da problemi sono guai seri anche per “…zate” di poco conto pochi sanno dove metterci le mani: si va per tentativi,naturalmente costosi. Sembra che i guadagni delle case automobilistiche provengano dall’assistenza e dalla fine della garanzia.

  12. Una concessionaria Renault delle mie parti per il tagliandodei 60.000 km della mia clio 1.2 gpl mi ha chiesto 400,00 euro, visto che ho lo spazio e le nozioni minime per farlo ho deciso di farmi il ii tagliando da solo, ho acquistato olio candele e fitri su ebay con una spesa di 90,00 euro circa, inoltre ho dovuto acquistare la chiave per le candele, specifica per la clio euro 35,00 e chiave per tappo olio clio euro 12,00 ( spese che ammortizzerò con i prossimi tagliandi).Premetto che a 40.000 Km avevo cambiato le pastiglie dei freni anteriori 35/40 euri(sempre fai da te). Per quanto riguarda la registrazione delle valvole penso che la farò fare ad meccanico generico. Morale della favola chi può fare da sè risparmia minimo il 50% (solo sull’olio ho risparmiato 40,00 € perchè in Renault mi hanno chiesto 15,00€ xL pagato 7,00 xL sempre elf 5/40 ecc.).Comunque per quanto riguarda la garanzia tranquilli, dopo 3 anni è già scaduta. Saluti

  13. Piero hai fatto bene,condivido la Tua filosofia. Se hai manualita’ e attrezzature si puo’ benissimo mettere mano al proprio veicolo. Fra 10mila km tocca effettuare il tagliando della mia dei 90mila. Purtroppo non ho le possibilita’ di farlo in proprio ricorrero’ a Norauto e a un indipendente generico. In effetti se l’auto funziona correttamente si puo’ rischiare dal secondo tagliando.A garanzia scaduta non ha senso affidarsi ai “carnefici” della renault: pagare salato per interventi identici e’ assurdo.Avevo pure la garanzia Gold quando ho richiesto un intervento,rottura della luce di cortesia e di una fessurazione alla plastica del clacson hanno risposto che non comprendeva questi danni.

  14. Ho appena fatto il secondo tagliando a 30000km della mia New Clio Dynamique GPL.

    Costo 385 €.

    In particolare è stato fatto ciò:

    – sostituzione filtri olio, aria, abitacolo, stadio gassoso GPL, tergicristalli, radiatore;
    – cambio olio e guarnizione tappo;
    – sostituzione candele;

    Poco più di 2h di manodopera a 40 € ora.

    In più è stata fatta la regolazione del gioco valvole ed il cambio della guarnizione.
    Altre 2h di manodopera.

    Costo di quest’ultima attività: 100 € circa compresi nella cifra sopracitata.

    Prossimo tagliando a 60000km.

    Officina rete Renault di Milano città.

  15. Mi avete fatto accapponare la pelle con queste cifre.
    Avevo intenzione di acquistare la nuova clio 1.2 e farci fare
    l’impianto gpl(faccio 10/12000km annui)ma mi state facendo riflettere molto sulla scelta.
    adesso ho davvero problemi nella scelta, so solo che ho una vecchia peugeot 307sw 1.9cc hdi che in 10 anni mai dato problemi.Per questo motivo sono in tilt……

  16. Ciao Giuseppe, io sono 85.000 km e ti consiglio vivamente di acquistare la Clio 3 20 anniversario 1500 dci 75 cv, uguale alla Dinamique. La media in tangenziale e autostrada 3.5/4.00 segnalato sul display e circa 4 tra città e provinciali.Usata ti costa 5 o 6000 euro ma ti assicuro che ne rimarrai entusiasta.
    Consuma davvero poco e meno della 90 cavalli.
    io l’abbiamo pagata 15000 euro scontata di 3.700 di rottamazione a Dicembre 2010.Ora vale circa 6000 euro e ti dico che ricomprerei ad occhi chiusi, mai un problema.Ne ho avuti su Peugeot e Citroen.La iRenault e meglio e questo motore ancora il mitico 1460 che montava no sulle prime Clio.Quindi ti dico…compralo e sarai contento!!
    Ciao

  17. Ciao Giuseppe, io sono 85.000 km e ti consiglio vivamente di acquistare la Clio 3 20 anniversario 1500 dci 75 cv, uguale alla Dinamique. La media in tangenziale e autostrada 3.5/4.00 segnalato sul display e circa 4 tra città e provinciali.Usata ti costa 5 o 6000 euro ma ti assicuro che ne rimarrai entusiasta.
    Consuma davvero poco e meno della 90 cavalli.
    io l’abbiamo pagata 15000 euro scontata di 3.700 di rottamazione a Dicembre 2010.Ora vale circa 6000 euro e ti dico che ricomprerei ad occhi chiusi, mai un problema.Ne ho avuti su Peugeot e Citroen.La Renault e meglio e questo motore ancora il mitico 1460 che montava no sulle prime Clio.Quindi ti dico…comprala e sarai contento!!
    Ciao

  18. MAI PIù GPL…DOPO 15000 KM PROBLEMI ALL’IMPIANTO A GAS SULLA CLIO (LANDI) ESATTAMENTE COME SULLA MIA PRECEDENTE AUTO OPEL . IL RISPARMIO SUL GPL SE NE VA TRA TAGLIANDI RIPARAZIONI E……..ARRABBIATURE VARIE. POI L’ESAGERATO PREZZO DEI TAGLIANDI…. 240 IL PRIMO, 400 IL SECONDO…..MAH!!!

  19. Io ho un impianto GPL di fabbrica e non ho problemi. Sono a 75ooo km . i tagliandi costano come per il benzina non c’è differenza . Basta avere l’accortezza ogni tanto di fare un centinaio di chilometri a benzina per bagnare le valvole. Il gpl è asciutto e bisogna lubrificare le valvole con il benzina.

Cosa ne pensi ?