Mi raccomando, quando andate a fare carburante, magari il pieno, sciegliete sempre i distributori più poveri, con poco personale, con poca attenzione per il cliente, che fanno il carburante richiesto e prendono i soldi senza neanche salutare.

Perchè se andate ad un distributore dove fanno i gentili, sono premurosi, hanno personale, mentre aspettano che il pieno sia pronto ti lavano il vetro !!!

E per lavare il vetro di solito si alzano i tergicristalli, per fare una buona pulizia su tutta la superficie.

Peccato che sulla nuova Clio non si possano alzare i tergicristalli anteriori, a meno di voler rigare il cofano o la plastica dei tergicristalli. Veramente non ho neanche provato se a fare forza il tergicristalli passa la resistenza del cofano, ma la prova la lascio a voi se credete.

Il fatto è che c’è un grave difetto di progettazione, o il cofano troppo indietro o il tergicristalli troppo avanti, fatto sta che per alzare il tergicristalli si struscia sulla carrozzeria del cofano.

il tergicristallo tocca il cofano

Anche andando sul sito E-guide di Renault, dove ci sono filmati che ci aiutano a conoscere l’auto, vediamo che il cambio della spazzola è fatto tenendo con una mano il tergicristallo leggermente sollevato e con l’altra si procede al cambio. Insomma ci vogliono doti acrobatiche .
Il filmato ci fa vedere il cambio solo dalla parte dove si tiene il tergicristallo con la sinistra e la spazzola si cambia con la destra. Farlo dalla parte del volante, se non si è mancini, è ancora più difficile.

apri il cofano per alzare il tergicristallo

Per fortuna, aprendo il cofano, la spazzola dalla parte del volante si può alzare tranquillamente e ci agevola il lavoro.

L’altro non si puo’ alzare neanche così, visto che la sua lunghezza fuori dall’ordinario impedisce di passare sotto il cofano.


Comunque, i tergicristalli sono sagomati con plastica per dargli una forma estetica in linea con l’auto, specialmente il posteriore. Peccato che forse al prossimo cambio della gomma, se si risparmia e non si compra il pezzo originale non si avrà più questa plastica sagomante .

Clio pulizia vetro anterioreLa superficie pulita sul vetro anteriore è ampia, pulisce e asciuga l’intera visuale.

Con la mia mano tremolante ho cercato di evidenziarvi l’area pulita dai tergicristalli anteriori.

Clio pulizia vetro posterioreSul vetro posteriore è un po’ più ristretta, diciamo che passa solo nella parte centrale .

Qui nell’immagine si vede abbastanza bene il semicerchio della pulizia .

Il comando dei tergicristalli, con la manopola a destra del volante, prevede diverse velocità. Premi in basso per l’anteriore, ruota in senso orario per la velocità, ruota in senso antiorario per il posteriore, tira a te per lavare il vetro (se mi ricordo bene tutto) sono tante e diverse operazioni che, complice anche il fatto che si compiono solo quando piove, sono un po’ difficili da memorizzare. Comunque i simboli sul comando aiutano.

comando-tergicristalli clio

42 commenti su “Non alzare quel tergicristallo

  1. hai ragione che i tergicristalli non si possono alzare facilmente. questa da fastidio sopratutto quando si lava la macchina. ma io penso che una soluzione c’e :con la chiave inserita, e con il quadro strumenti acceso, aziona i tergicristalii ; quando sono a metà parabrezza, rigira la chiave (spegni il quadro strumenti). i tergicristalli si dovrebbero fermare cosi. e strano come quelli da renault, che pensano (???) a tutto hanno lasciato passare ‘sto difetto di progettazione .

  2. Volevo chiedere su quale “goccina” avete lasciato il tergicristalli?
    Se avete notato ci sono diverse intensità di lavoro per il tergicristalli segnalate da delle goccine.

  3. La goccina la regolo secondo l’intensità della pioggia. anche se dalla prima alla seconda non mi sembra cambi granchè .

    Ma viflor13 tu hai provato se a lasciarli a metà non toccano ?

  4. Con il tergi anteriore inserito mettendo la retro si attiva automaticamente quello posteriore. Una funzione intelligente.

  5. Salve! Leggo con molto piacere questo blog e volevo fare i complimenti all’autore! Posseggo una Clio II serie ma sono un’appassionato del marchio Renault e quindi mi informo su tutto! Inoltre sto pensando di cambiare la mia auto con la new Clio che devo dire mi piace davvero tanto!
    Per quanto riguarda il discorso dei tergicristalli, avete provato ad abbassare completamente la leva del tergicristallo anteriore a quadro spento? Che io sappia in questo modo i tergi si posizionano in una posizione che permette di alzarli senza rigare nulla! Almeno sulle altre Renault è così…

  6. ho provato ad una velocità media dei tergicristalli. quando sono dritti in su, rigirate subito la chiave (spegnendo il quadro strumenti). staccare i tergicristalli dal parabrezza, adesso e facilissimo. ciao !

  7. Viflor hai provato anche il metodo che ho accennato sopra? Perché da quello che ho letto in giro sulle altre Renault per alzare i tergicristalli basta agire in quel modo.

  8. Ho provato io ad abbassare la leva del tergicristallo a quadro spento. Non succede nulla. Neanche ad alzarlo,a tirarlo a ruotarlo ecc.
    D’altra parte c’è un video ufficiale renault che invita a fare le acrobazie. Se c’era un’altro sistema lo avrebbero fatto vedere.

  9. Peccato davvero. Non capisco perchè sulle altre Renault (tipo Laguna, Megane) c’è questo sistema e sulla Clio, che presenta sempre lo stesso problema per i tergicristalli, non l’abbiano messo.

  10. AMMINISTRATORE PUBBLICA QUALCHE ALTRO ARGOMENTO!! SIAMO TUTTI IN ATTESA. :)
    SON GIÀ PASSATI TROPPI GIORNI DA QUESTO ULTIMO ARGOMENTO ;)

    W L’AMMINISTRATORE
    W LA CLIO

  11. :D :D :D
    Hai ragione …. il mio programma sarebbe di pubblicare un articolo a settimana, ma purtroppo ho avuto un sacco di cose da fare …
    Per dirti anche oggi dopo il lavoro dovrò andare in giro per negozi a cercare la lavastoviglie nuova, che quella vecchia si è rotta e mi ha allagato la casa :( ….

    Sabato probabilmente scriverò qualcosa. Ho in mente tre argomenti tra cui scegliere.

    Comunque se qualcuno ha voglia di fare una sua recensione e me la invia per email la posso anche pubblicare.

  12. ciao a tutti io ho la nuova clio e per i tergicristalli bisogna azionarli col quadro acceso e quando sono quasi in verticale spegnere il quadro e fermarli in quella posizione. cosi si posso alzare benissimo senza rigare il cofano!

  13. Ciao a tutti. Sto per acquistare una nuova clio ed avevo preventivamente letto questo blog (grazie e complimenti per il lavoro!). Dalla concessionaria, in occasione della prova della vettura, ho notato che il tergi anteriore dx, quello corto, è ok, mentre quello incriminato, cioè il SX, ha una tacchetta incisa sul piantone che NON PERMETTE più di alzare la spazzola, e quindi limita la sua “alzata” a una decina di cm., lo spazio necessario per pulire il cristallo e quindi evitare che ignari benzinai ti righino il cofano.
    Ho chiesto “lumi” al venditore, che ovviamente ha fatto lo gnorri (figurati se non lo sapeva del difetto….). Non è questo problema che può influire sulla scelta di una autovettura, però fa girare un pochino le p….e. :-((

  14. Aggiornamento: è arrivata la MIA automobile, ed a differenza del modello in prova, i tergicristalli sono “vecchio stile”, ovvero i soliti che rigano il cofano. Sto studiando come protestare con la Renault.

  15. Ciao a tutti….Salvatore, anzitutto ti faccio i complimenti per il blog, fonte di utili spunti per gli amanti di questo gioiellino :)
    Ho da pochi giorni anch’io una Clio (20th, 75cv), “provengo” da una Punto (ma, ancor prima, da una Nexia :) ) e devo dire che per ora mi ritengo moooooolto soddisfatto dell’acquisto.

    Volevo segnalare che anche la 20° anniversario ha lo stesso inconveniente dei tergicristalli… ;)

  16. Sinceramente non sono tanto infastidito dal fatto che non posso alzare il tergicristallo della nuova Clio 1.2 Dinamique, ma dal fatto che devo tenerli accesi, anche se non piove, a causa delle due fastidiose macchie di condensa che si formano sul lato esterno del parabrezza all’altezza dei due fori di uscita dell’aria. Carissima Renault, ma che cacchio ti costava metterci di serie un parabrezza ATERMICO?

  17. Buongiorno, volevo unirmi a coloro che hanno scoperto che i tergicristalli non si possono sollevare se non arrecando danni alla carrozzeria del cofano! sto pensando di farmi rimborsare parte della spesa dell’auto o ad un prolungamento della garanzia! voi che ne pensate?

  18. Tutte le renault sono fatte così da qualche tempo…è una questione di aerodinamica del cofano e in parte di estetica. Non mi pare poi un così grande difetto visto quante volte si deve sostituire il tergicristallo…

  19. Sono un felice possessore di una nuova clio dal luglio del 2008. Ho notato anch’io la condensa sul parabrezza, addirittura d’inverno quando si va sotto zero oltre che “GRATTARE” il ghiaccio dal parabrezza esternamente devo farlo anche internamente! Parabrezza non atermico, sul libretto di manutenzione ho letto che bisogna accendere il condizionatore e usarlo come deumidificatore. Scaduta la garanzia non mi vanno più i tergicristalli, o meglio vanno solo alla massima velocità e quando li fermo non ritornano al solito punto di arresto ma si bloccano in qualsiasi punto. Ho cercato i fusibili ma non ci sono. Sempre sul libretto di manutenzione c’è scritto di rivolgersi al concessionario. HELP!

  20. Confermo quanto dice Antonio. Mi si sono bloccati i tergicristalli in autostrada… ovviamente sotto la pioggia. Ho dovuto chiamare l’assistenza e farmi venire a prendere dal carro attrezzi. Quest’oggi, l’elettrauto mi ha detto che l’alloggiamento del motorino dei tergicristalli, è pieno d’acqua. Secondo lui è un difetto di progettazione. Che fare ora? Saluti Wassermann

  21. ciao
    ho una nuova clio 20th anniversario.
    per ora non sono riuscito a bloccare i tergi in modo da poterli alzare comodamente… la cosa scoccia.
    Peggio ancora è che mi entra acqua dalla guarnizione della portiera posteriore dx formando una pozza sul tappetino. Chiedendo in giro troppe persone mi han detto di avere lo stesso problema con le renault in genere.
    l’ho portata a sistemare (aveva una settimana di vita) ma tuttora si forma umido sui tappetini, sarà condensa? sarà infiltrazione? sarà un bidone d’auto?
    si potrebbe anche chiudere un occhio ma un’auto nuova deve funzionare alla perfezione a mio avviso, e la mia nuova clio non funziona alla perfezione, e ha solo qualche ora di vita, per questo scoccia!

  22. Che entri acqua dallo sportello non è accettabile.
    Però su questo blog sei la prima persona a denunciare un problema del genere.

    Mi ricorda però un problema che io ho avuto con la mia vecchia auto che mi fu consegnata con uno sportello che chiudeva male…. Non sono mai riuscito a risolvere il problema … anche se ho scocciato il concessionario fino a farmi rispondere ‘se volevi gli sportelli chiusi bene ti dovevi comprare una BMW’ ….. capite bene la simpatia di quel venditore …

  23. La questione del tergicristallo è una cosa vergognosa!
    Purtroppo anch’io ho il benzinaio troppo gentile che al primo pieno m’ha fatto la vernice del cofano motore. Pensate, l’altro giorno durante una nevicata alzai i tergicristalli con attenzione posizionandoli prima in verticale con la chiave del quadro. Tranquillo il giorno dopo mentre spazzolavo la neve dall’abitacolo, per guadagnare tempo mi venne l’idea di riscaldare il motore.
    Non l’avessi mai fatto! I tergicristalli ancora alzati si misero a ruotare abbatendosi come un’ariete sul lunotto provocando una nuova abbrasione sulla vernice.
    Non pensate che i tecnici della Renault abbiano sbagliato
    proggetto, il fatto è che avevano i maggazini pieni di quel tipo di tergicristalli e dovevano disfarsene in qualche modo. Purtroppo nel modo peggiore che di sicuro non giova nemmeno loro.
    La soluzione definitiva del problema è tecnicamente semplice, basta modificare la prima parte del braccetto del tergicristallo, anzichè diritto renderlo angolato a mò di boomerang. Ora vado a cercarmi un fabbro! Auguri, Rosario

  24. non vorrei andare OT ma rispondo all’Admin per la questione: Guarnizione che non fa il suo dovere e mi entra acqua. So di altre 4 (quattro) persone che con le renault hanno avuto problemi di infiltrazioni dalle guarnizioni.
    Anche un lettore qui sopra ha detto che gli si forma una condensa se non ricordo male.
    a me si inzuppa (nonostante la riparazione) il tappetino dx posteriore, solo li, ho constatato (sia io che il concessionario) che è l’acqua piovana ad entrare dalla portiera dx posteriore.
    Mi tocca tornarci e tirargli le orecchie perchè la macchina è nuova! :)

  25. Wassermann ha avuto lo stesso problema mio:l’alloggiamento del motorino dei tergicristalli pieno d’acqua, aghi di pino e frammenti di foglie avevano otturato il foro di sfogo dell’acqua piovana, che tra l’altro riusciva ad entrare nell’abitacolo facendo letteralmente una pozza sotto il sedile di guida. Prima che si bloccassero i tergi pensavo fosse la guarnizione dello sportelo posteriore, rimosso il tappo di fogliame non c’è più acqua nell’abitacolo.

  26. ciao a tutti! innanzitutto complimenti per il blog.
    anche io ho avuto il problema delle guarnizioni.
    mi entrava acqua dalla portiera posteriore sinistra.
    l’ho portata a sistemare e adesso è ok, per non è accettabile che dopo pochi mesi entri le guarnizioni non tengano già più!!!

    io ho il 1.2 gpl, a nessuno di voi capita si percepire piccoli vuoti quando, con gpl inserito, si preme completamente l’acceleratore?
    grazie ciaociao

  27. Antonio e Wasserman come avete risolto il problema dei tergicristalli che si bloccano? Mi è successo anche a me con la Clio Sport tour che deve avere lo stesso problema della Clio. Risposta urgente. Grazie

  28. @ Marco S
    Ciao Marco, scusami.
    Anch’io ho preso una sportour (anche se ancora non mi è arrivata)
    vorrei sapere, se vuoi, quanto l’hai pagata e che tipo di allestimento hai scelto.

    io ho preso una 1.5 diesel, 20 th anniv., con + pacchetto 20th , pacc.fumatori, usb, ruota scorta, 2+2anni garanzia (16000€).

    ciao

  29. E’ una 1.2 TCE benzina e ovviamente mi è costata meno della tua. Forse il difetto ormai sulle nuove macchine è stato corretto.
    Speriamo!!!!!!!!

    Ciao

  30. hai ragione che i tergicristalli non si possono alzare facilmente ho rovinato il cofano

  31. Oggi al mio paese è nevicato dopo 16 anni.
    Abito sul mare e qua non solo non nevica mai ma il freddo dura puco ed a temperature ragionevoli.
    Quindi non sono avvezzo alla neve.
    Oggi dicevo è nevicato copiosamente ed ho visto le altre auto in sosta con i tergicristalli alzati.
    Credo per non far aderire con il gelo la gomma al vetro.
    Non so se sia utile farlo, comunque vedendo gli altri ho copiato.
    Solo che io ho potuto lasciare alzato solo il tergicristallo posteriore, perchè lasciare alzati quelli anteriori è impossibile.

  32. Salve, io possiedo una golf v, anche in questa macchina non è possibile alzare i tergicristalli per via del bordo cofano che gli sta sopra… ma nella golf v non è un errore di progettazione, perchè c’è un comando apposta che mette le spazzole in sosta manutenzione, appena spento il quadro, basta dare un colpetto al comando tergi “quello che da una spazzolata sola e basta” e le spazzole vanno nella posizione più alta…. poi basta riaccendere il quadro e dare un’altro colpo di leva tergi e tutto torna apposto…. forse anche la renault è così!

  33. Ciao Salvatore.. Guarda come dice uno dei primi post l’unica maniera è accendere il quadro, farli funzionare e quando sono a metà corsa spegni il quadro.. A quel punto il gioco è fatto.. ;)

  34. salve e ben trovati.
    il problema dei tergicristalli è evidente e ormai risaputo…(purtoppo)anche sulla mia 20th.mia moglie mi ha fatto notare, però che anche la ns.clio in caso di abbondanti pioggie ha delle vere e proprie “pozze” sotto i tappetini posteriori.la macchina ha 18 mesi e ce ne siamo accorti solo ora perchè spesso in garage.
    la porto in assistenza e vi faccio sapere

  35. Ciao a tutti
    Ho appena comprato una clio sportour 1.2 tce 100cv (ancora da ritirare) e questo blog mi ha un po innervosito. Provengo da una punto del 2001 con tutti i difetti immaginabili di una fiat. Mi ero detto mai più una fiat con tutti questi difetti, ma leggendo questo blog, mi sembra di vedere la mia punto….. Oltre ad errori di progettazione (tergicristalli), pozze d’acqua sotto i tappetini e tergicristalli che si bloccano c’è qualcos’altro?? Ditemi che in fin dei conti siete soddisfatti e che non ho comprato un’altra auto difettata..!!

  36. Ciao Paolo,
    Io c’è l’ho da un anno e 23.000km la Clio ma 1.5 dCi!! Prima ne avevo un’altra e totalmente soddisfatto… i difettucci ci sono stati,ma almeno non trovo le pozze d’acqua (in nessuna delle due Clio),i tergi non è che si bloccano..solo non si alzano!!! però ho avuto:cigolio del pedale della frizione,paraurti verniciato male,cruise control rotto!! Ma tutto prontamente risolto in garanzia..mi sono fatto valere per la frizione…me l’hanno sistemata dopo 3 ricoveri!!!!
    Comunque rispetto alla Fiat è un’altra cosa…noi abbiamo venduto per disperazione una Grande Punto del 2006 1.2 benzina (aveva tutti i problemi possibili e immaginabili) e sostituita con un’ulteriore Clio 1.2 75cv gpl da 3 mesi e ci stiamo trovando molto meglio!!!

  37. Io il problema delle pozze d’acqua non l’ho avuto.
    Ti dico che quando l’ho acquistata pensavo di aver comprato una macchina moderna e di qualità.
    Moderna lo è, mentre sulla qualità degli interni pensavo meglio.
    Comunque sono abbastanza soddisfatto. Poi il tutto è in relazione alla somma spesa, certo se acquistavo un Mercedes o BMW penso che avrei anche trovato la qualità che cercavo.
    Comunque stai tranquillo, il tce100 cv è apprezzato da tutti, e poi hai preso una sportour che è molto comoda.

  38. Ciao a tutti!! Purtroppo il problema del tergi l ho notato da subito anche io.. Ho una Clio 1200 GPL ed il tergi anteriore quello dalla parte del guidatore ha il ferretto con una forma tale che si puó alzare solo di pochi cm.. Una vera scocciatura e veramente scomodo!! Per il resto macchina bella comoda e nn mi da problemi.. Il cambio non è dei migliori, usando il freno motore lo si sente “saltare” mentre quando passa da GPL a BENZINA purtroppo si sente un vuoto se si è in accellerazione.. Per il resto molto soddisfatto forse i consumi 8 litri / 100 km anche voi così tanti?

Inserisci una risposta

richiesto

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> 

Puoi commentare anche con un account Facebook, Yahoo o Hotmail