Prenota un Test Drive
    

Le solite domande sul Gpl

domenica, 7 febbraio 2010, 12:22 | Category : CLIO
Tags : ,   

Ho visto che molti abbiamo acquistato la Nuova Clio con impianto a GPL. Forse perchè è molto spinta dai concessionari che quasi il modello solo benzina fanno finta di non conoscerlo . O perchè siamo un po’ bombardati dalle pubblicità e dalle opinioni sul risparmio con il GPL e la sua ecologicità.

Però io non ho avuto mai una macchina diversa dal benzina, quindi non so cosa mi aspetta, e leggendo i commenti credo anche che ci sia un po’ di confusione su questo GPL.

Per fortuna internet è piena di risorse e spiegazioni. Vi segnalo qualche link, dove però dicono tutti più o meno le stesse cose e riassumo i concetti principali:

http://www.landi.it/ita/faq.jsp

Landi è il produttore più importante a livello internazionale ed è il fornitore per l’impianto GPL delle nostre Nuove Clio.

http://www.baldiegovoni.it/site/faq.html

Sito di una altro produttore

http://www.automobilgas.it/faq.htm

sito specializzato sull’argomento GPL

http://www.lovatogas.com/www/html/lovato/it/faq/faq/gpl.html

altro produttore.

Comunque Google è un buon amico per cercare queste informazioni.

Qualche domanda e risposta più frequenti:

  • E’ pericolosoNO
  • Si risparmiaSI, anche oltre il 50%  . Provare a vedere quanto con questi servizi: http://www.landi.it/ita/calcola-convenienza.jsp o http://www.ecomobile.it/risparmio/risparmio_index.htm comunque In generale la performance km/l di una vettura alimentata a GPL corrisponde all’incirca all’85% della performance della stessa vettura alimentata a benzina.
    Se un’auto con 1 litro di benzina percorre 10 km, con 1 litro di GPL percorrerà 8,5 km (= 10 * 0,85
  • Le auto a gas richiedono una manutenzione particolare ? NO, hanno bisogno di manutenzione come le altre auto. In più c’è solo un filtro da tenere pulito e che costa pochi euro
  • L’auto perde prestazione ? sostanzialmente NO, una perdita di potenza massima di circa il 2/3% che lascia pressoché invariate le prestazioni della vettura.
  • E’ difficile trovare un distributore di GPL ? SI, non sono molti ma stanno aumentando.
  • Posso parcheggiare nei garages interrati ? SI/NO, solo al primo piano interrato e  se ho un impianto di ultima generazione come quello della Clio
  • L’impianto a GPL è particolarmente soggetto ad erosione ? NO , tutti i componenti dei sistemi di trasformazione a GPL non sono soggetti a nessun tipo di erosione o deterioramento. Per maggiore sicurezza, la legge prevede comunque che il serbatoio debba essere sostituito ogni 10 anni (fa fede la data stampigliata sulla targhetta del serbatoio o, in alternativa, la data di collaudo dell’impianto).
  • Se vado a GPL devo fare anche benzina ? SI, dato che l’auto viene di norma avviata a benzina prima di passare automaticamente a gas è opportuno avere un certo quantitativo di benzina nel serbatoio. La presenza di benzina nel serbatoio in alcuni modelli di auto serve anche a preservare la pompa della benzina che si usurerebbe prematuramente girando a secco.

Se vado a GPL devo fare anche benzina?

Dato che l’auto viene di norma avviata a benzina prima di passare automaticamente a gas è opportuno avere un certo quantitativo di benzina nel serbatoio. La presenza di benzina nel serbatoio in alcuni modelli di auto serve anche a preservare la pompa della benzina che si usurerebbe prematuramente girando a secco.


172 Comments for “Le solite domande sul Gpl”

  1. 1FALCO82

    UN INFO: premesso che il computer di bordo praticamente non l’utilizzo, tuttavia se non sbaglio non è in grado di monitorare i consumi del gpl..ma solo quelli dell’alimentazione a benzina.. giusto?
    IN SOSTANZA CHI VIAGGIA CON IL GPL DEL COMPUTER DI BORDO NON SE NE FA UN TUBO..

    il serbatoio che la landi installa sulle new clio e’ decisamente piccolo.. con un pieno non si fanno tanti km…
    mentre a livello di prestazioni sono completamente soddisfatto.. poche differenze con il benzina..

  2. 2admin-Salvatore

    Ho modificato il programmino di Ecomobile.it ed adesso è aggiornato con i prezzi di oggi, ma soprattutto i prezzi dei carburanti possono essere inseriti liberamente.
    Trovato il nuovo programma per il calcolo del rispamio con auto a GPl sul mio sito Risparmiainrete nella sezione utility.

  3. 3franky

    (commento duplicato da Admin – originale nel post Ho comprato la nuova Clio)
    se c’è una cosa che bisogna fare un po l’abitudine è il passaggio da benzina a gpl,avviene in deccelerazzione e nel mio caso è sempre ad un incrocio molto trafficato mi si è spenta un paio di volte, basta prenderci un po la mano e non ci sono problemi.

  4. 4admin-Salvatore

    Ecco questo mi interessa. Come viene gestito il doppio carburante benzina / Gpl ? c’è un commutatore ? posso scegliere di andare solo a benzina ? c’è qualche spia che ti dice quale carburante stai usando ? C’è un indicatore separato per i livelli dei due carburanti ?

  5. 5Francesco

    Ecco questo interessa molto anche me ^^

  6. 6Pierluigi

    Vorrei sapere se qualcuno possiede copia digitale del manuale d’uso della macchina da condividere.

  7. 7enrico

    Salve,appena avrò un pò di tempo racconterò la mia storia…anch’io ho ordinato la Clio a gpl (come seconda auto di famiglia) praticamente senza conoscerla e senza provarla!
    Ho tuttavia avuto una lunga esperienza con il metano e discreta con il gpl: abbiamo un’Altea Dual con cui abbiamo percorso 70000 km dal 2008.
    Cerco di rispondere: tutte le auto a gas hanno un commutatore per il passaggio da un carburante all’altro, in pratica un semplice pulsante circondato da una serie di led (di solito verdi) che indicano la quantità di gas nel serbatoio. Se si viaggia a benzina rimane acceso un solo led, in genere di colore giallo. Se siamo a gas si può passare a benzina senza particolari accorgimenti con la semplice pressione del pulsante. Stessa cosa per passare da benzina a gas. Discorso a parte per l’avviamento del motore a gpl.Il commutatore deve essere su gas(lampeggia un led verde)il motore si avvia solo a benzina poi raggiunta la temperatura di commutazione passa automaticamente a gas.
    Quando il gpl nel serbatoio si esaurisce suona un cicalino e, almeno nella mia Altea, occorre passare manualmente a benzina. Qualcuno dice che il passaggio a benzina avviene automaticamente e a quanto ho capito è un’opzione che può essere abilitata o meno in fase di installazione dell’impianto.
    Ora mi fermo qui. Alla prossima.
    Complimenti per il blog

  8. 8enrico

    …dimenticavo, anche sulla Clio il commutatore dovrebbe essere posto sulla plancia alla sinistra del volante

  9. 9enrico

    …dimenticato ancora…il led verde lampeggia in attesa di passare a gas poi una volta avvenuta la commutazione diventa fisso. Per indicare il livello gpl i led si spengono progressivamente, l’ultimo diventa rosso per indicare la riserva. Di solito questo sistema di indicazione della quantità di gpl si rivela impreciso e molto poco affidabile.
    Conviene affidarsi al conta chilometri parziale azzerandolo ad ogni pieno. Nell’Altea il commutatore è nascosto dal volante, spero che nella Clio sia più visibile. La mia descrizione si basa su un impianto di marca Landi, la stessa che equipaggia anche le Clio

  10. 10admin-Salvatore

    Grazie Enrico, penso che ci hai chiarito le idee.

  11. 11enrico

    Sulla capacità del serbatoio.
    Da quanto ho letto sembra che la Clio monti un serbatoio toroidale da 42 litri nominali. Per motivi di sicurezza il serbatoio può essere riempito fino all’80% per permettere al gas di espandersi. In teoria quindi i litri effettivamente caricabili risultano 33,6. Nella pratica sono normali valori che si discostano in più o meno dal dato teorico (variazioni sulla densità e composizione del gas, temperatura e pressione atmosferica, ecc). Se la quantità caricabile di gpl si discosta molto (diversi litri in più o meno) il problema in genere è imputabile alla valvola di carico del serbatoio.

  12. 12Francesco

    bhè comunque con 32 litri con una 1.2 c’è ne vuole x finirli ^^

  13. 13Flavio

    Ci terrei ad aggiungere qualche piccolo particolare sul tema del g.p.l.:

    Si risparmia: sì al 90 % dei casi in cui si è goduto di pesanti incentivi, senza incentivi infatti la valutazione andrebbe fatta caso per caso e per percorrenza annue basse (< 10.000 km) o per percorrenza medie molto brevi probabilmente il g.p.l non è la scelta più idonea.
    Stesso discorso per il caso contrario (percorrenza annue molto elevate) dove il gasolio è ancora la scelta vincente.

    Le auto a gas richiedono una manutenzione particolare: sì, il gpl infatti (al contrario della benzina) non ha alcun potere lubrificante e nessuna capacità di raffreddamento (eh sì, la benzina raffredda anche il motore),in più brucia a temperature maggiori per quello un motore alimentato a gpl è soggetto a maggior stress, se poi uniamo anche il fatto che, per ottenere la stessa potenza bisogna tenere un regime più alto capiamo perché, molto spesso le case richiedano tagliandi più frequenti in caso di alimentazione a gpl. (ad esempio in pegeout i tagliandi passano da 20.000 a 15.000 km), proprio perché questo stress ricade sulle sedi delle valvole che hanno bisogno di maggior controllo.

    Sarebbe buona norma poi percorrere almeno 100 km a benzina ogni 500-1000 km percorsi con il gas proprio per permettere la giusta lubrificazione delle parti meccaniche.

  14. 14admin-Salvatore

    Giuste osservazioni Flavio, ed anche giusto il consiglio sulla lubrificazione.
    A me il concessionario ha detto di fare un viaggio di pieno solo benzina all’anno … ma comunque il concetto è che il motore ogni tanto va lubrificato con la benzina.

    Una domanda: avete detto che si parte a benzina ed il GPL entra in funzione a motore caldo.
    Che cosa si intende per motore caldo ? Faccio scaldare la macchina prima di partire è sufficiente ? devo fare qualche chilometro ?

  15. 15Flavio

    E’ sempre consigliato scaldare l’auto in movimento (e non da fermo), sia per un risparmio di carburante sia perché non solo il motore ha bisogno di raggiungere la temperatura ottimale e sia perché l’energia prodotta dal motore al minimo non è sufficiente a far evaporare l’acqua di condensa che si accumula nello scarico.
    Il termine motore caldo sta ad indicare quando il “motore” ha raggiunto (con uno scarto del 15 % circa) la temperatura ottimale di funzionamento.
    E’ quindi molto più corretto dire che l’alimentazione a gpl entra in funzione prima che il motore si scaldi, visto che sono necessari pochi km.
    Per rispondere alla tua domanda basta che tu accendi la macchina e aspetti qualche secondo (di solito non più di 20-30) che il regime del motore si stabilizzi e poi puoi partire (evitando ovviamente di strapazzare il motore :) )

  16. 16Enrico

  17. 17Francesco

    Osservazioni interessanti, e quindi converebbe diciamo utilizzare almeno 1 giorno alla settimana utilizzare solo il motore a benzina, potrebbe essere?

  18. 18Francesco

    carino, ma si sa in che posizione viene installato il pezzo? mi preoccupa che venga coperto dal volante

  19. 19enrico

    franky ha scritto “a sinistra in basso sotto la regolazione fari c’è un rettangolino”
    spero anch’io che sia in posizione visibile, non come sull’Altea dove è totalmente nascosto da volante e si vede solo quando si curva!

  20. 20Francesco

    L’ho letto anche io il mess di frenky,ma il problema è che ad esempio nella mia macchina quando abbasso la leva dei fari il rettangolino non lo vedo più e vorrei capire se per la clio è lo stesso

  21. 21FALCO82

    mi riferivo al computer di bordo della nuova clio…

    il commutatore si trova in basso a sinistra più o meno all’altezza del ginocchio…

  22. 22enrico

    Vorrei sapere se le valvole della 1.2 gpl sono state rinforzate per l’alimentazione a gas, così come accade per altre auto. Qualcuno ha informazioni in merito?

    Solo dopo avere ordinato la mia Clio ho scoperto che il motore non ha le punterie idrauliche, ovvero che le valvole non hanno il recupero automatico del gioco e devono essere registrate periodicamente. Tutte le auto che abbiamo avuto in famiglia in oltre 20 anni (con l’eccezione di una Punto) montavano motori con le valvole esenti da manutenzione e infatti da questo punto di vista non abbiamo mai avuto problemi nonostante i quasi ottocentomila(!) km percorsi fra metano e gpl.
    Ho letto di auto che per l’elevata usura delle valvole, causata dall’alimentazione a gas necessitano di frequenti registrazioni. Ho letto anche che su alcuni motori
    l’intervento di regolazione delle valvole può costare più di cento euro a volta.
    Spero che la nostra Clio non sia così bisognosa di cure!

  23. 23francesco

    se fosse davvero così sarebbe un salasso :(

  24. 24sergio

    Salve, a proposito del messaggio di Enrico, volevo chiedervi se anche la vostra clio gpl, a motore freddo, presenta un eccessivo rumore al motore (valvole?) che poi, dopo pochi minuti, svanisce.

  25. 25admin-Salvatore

    Io ho spulciato internet ieri, ma mica sono riuscito a capire se la Nuova Clio 2009 GPL ha le punterie idrauliche o meccaniche …
    Enrico dove hai saputo che non sono idrauliche ?

  26. 26enrico

    L’avevo letto su questo forum, settimo post mi pare:http://www.lusardim.it/forum/topic.asp?whichpage=1&TOPIC_ID=11710&#73806
    “il 1.2 16valvole ha le punterie meccaniche,e per registrarle occorre un po di tempo..sulla clio 2/3 ore. C’è da tirar giu tutto il collettore di aspirazione che se non ricordo male è fissato con una ventina di viti alla testa,e tra l’altro non tutte in posizione comoda..falle controllare ad un buon meccanico,e non ti spaventare se il costo della “semplice”operazione è un po salato. Purtroppo in renault non sembra abbiano preso in considerazione questo tipo di manuntenzione quando hanno progettato il motore”
    La conferma arriva dal commento di Claudio su “Ho comprato la nuova Clio”. In officina gli hanno detto di passare per registrare le valvole dopo i primi 15.000 km

  27. 27admin-Salvatore

    in quel post parlano di una vecchia Clio.
    Se leggi il primo post empyrium dice: “Clio 2 1.2 16V con motore D4F
    Vai su Wikipedia . Il D4F è un motore del 2000, mi sembra di capire montato su auto prodotte fino al 2007 .
    Quindi il post non vale per la nostra nuova Clio prodotta nel 2009 .
    Ora resta da scoprire il codice del nostro motore.
    Che tra l’altro è molto importante per individuare i giusti ricambi. Per esempio su autozona.it parte da questo codice per individuare i pezzi giusti.

  28. 28enrico

    Il codice del “nostro” motore è sempre D4F, così almeno è riportato sul manuale d’uso della clio scaricabile in pdf dal sito renault.

  29. 29admin-Salvatore

    Cavoli, io e Pierluigi non l’abbiamo trovato il manuale d’uso in PDF … hai il link preciso ?
    Quindi dici che il motore è sempre lo stesso di 4 anni fa ?

  30. 30enrico

    questo il link:http://www.e-guide.renault.com/853_3_ITA_BC85/UTIL_EXTERIEUR.html poi cliccare su “carica libretto istruzioni”
    il pdf è di circa 15mb e l’edizione risulta del luglio 2009.
    I dati tecnici sono comunque troppo sintetici, nessuna specifica sulle valvole.
    Enjoy!

  31. 31admin-Salvatore

    Grazie mille Enrico :D
    Questo è il link diretto per scaricare il manuale.
    Ma vi consiglio di andare sul sito suggerito da Enrico perchè è da vedere.

  32. 32enrico

    Qui c’è un’interessante forum + info di tecnica e legislazione relativo all’alimentazione a GPL

  33. 33Pierluigi

    Grazie Enrico per il manuale.

    Ora sparo una domanda sul computer di bordo: si può usare la SD per portarsi a bordo mp3 o contenuti video?

  34. 34admin-Salvatore

    Il computer di bordo è una cosa ed il Tom Tom un’altra.
    Video quasi sicuramente no. Mp3 mi pare ci siano altri sistemi … La domanda è un po’ ot rispetto al GPL :D … ma giustamente ancora non ho scritto nulla sul computer di bordo e sul Tom Tom … ma appena arriva la mia Clio ho grandi idee per il blog …. quando arriva ? :(

    Comunque stasera apro il forum e potrai fare tutte le domande che vuoi .

  35. 35enrico

    x Pierluigi
    con google si trovano ampie discussioni per cercare di “integrare” le funzioni standard del navigatore renault. Ho letto solo qualcosa e non avevdo ancora l’auto mi sono fermato.
    Intanto però del Tom Tom Renault si può scaricare il manuale
    chiudo l’OT

  36. 36enrico

    mi è sfuggito qualcosa, ecco il manuale

  37. 37maura

    ciao ho ho ritirato ieri la mia 1200 gpl. è spettacolare, ovvio non è 1500 ma va bene per il mio uso. l’unico difetto??? anzichè montarmi il vivaovce integrato richiesto da contratto me lo hanno messo non di serie e quindi non microfoni a vista e comandi non a volante. ovviamente ho già aperto segnalazione a renault e mi chiamano presto perchè ho minacciato di non pagare. per il resto è perfetta. il navigatore è tom tom originale di serie. per gli mp3 funziona così: c’è l’audio connection box che è una slot con usb e uscite audio per ipod. da lì puoi attaccare quello che vuoi. la sd non direttamente, è nel navigatore ma solo per aggiornamenti del navigatore. se però prendi un adatore sd con presa ub lo puoi attaccare :-)

  38. 38maura

    qlc mi dice se ha il gpl i consumi?????

  39. 39Francesco

    scusa ma il connection box dove è stato posizionato e quanto spazio ti occupa?

  40. 40enrico

    Per avere lumi sulle valvole ho mandato una mail alla renault. Queta la risposta: …Le comunico che la RENAULT CLIO 1.2 16V 75 cv GPL ha valvole rinforzate registrabili meccanicamente…

  41. 41enrico

    Domanda rivolta a coloro che hanno appena ritirato la Nuova Clio Dinamique GPL: è presente il regolatore di velocita?

  42. 42admin-Salvatore

    Effettivamente sul depliant preso in concessionaria c’è scritto che nella versione GPL non c’è il limitatore di velocità così come l’ ESP .

    Ma dalla brochure scaricata dal sito Renault la nota c’è solo a proposito dell’ ESP .

  43. 43Francesco

    no il limitatore non c’è e neanche l’ESP :( non esiste per le versioni GPL

  44. 44fracat

    Confermo quello detto da Francesco (sono anch’io possessore di Nuova Clio Dynamique “nuova nuova”). Quello che ho notato, e a tal proposito vorrei qualche feeback, è che ci sono alcuni pulsanti non illuminati e quindi non facilmente individuabili guidando di sera. Parlo ad esempio dei pulsanti per l’apertura/chiusura dei finestrini elettrici. Mi era venuto il dubbio che fosse un’anomalia della mia macchina. Qualcuno può darmi indicazioni in merito?

    Grazie,

  45. 45Bj

    Ma l’impianto stereo di serie tira bene? Gracchia? E poi i consumi? Come sono? Io l’ho ordinata mi arriva a meta aprile non vedo l’ora che arrivi…

  46. 46Francesco

    a meraviglia ti assicuro consuma pokissimo e io sn uno ke corre, vai tranqui

  47. 47Bj

    Potresti darmi un po di dati sui consumi? Guarda son troppo curioso…

  48. 48giovanni

    ciao a tutti, sto valutando l’aqcuisto anch’io di una clio 1.2 GPL. La cosa che non capisco e che mi disturba è il fatto che l’ESP non ci sia nella versione GPL. il concessionario mi ha quindi proposto di comperare il benzina e poi far montare l’impianto LANDI. IN questo modo avrei GPL, ESP e vista la promo che c’è n questo periodo siullabenzina spenderei addirittura 200 euro meno. Ovviamente io avrei preferito prendere la clio con GPL dalla casa ma il fatto dell ‘ESP mi fa riflettere. AVete qualche riflessione/commento in merito ?

  49. 49admin-Salvatore

    Ciao Giovanni,
    Sulle versioni GPL l’ESP è stato disattivato per problemi della centralina che sembra non riuscisse a gestire bene l’erogazione GPL e l’ESP contemporaneamente.
    Se monti l’impianto successivamente i problemi di sincronizzazione della centralina non ti verrebbero risolti.
    Quindi per questo e e per il fatto che un impianto montato successivamente non sarà lo stesso che montato in fabbrica non mi piace l’offerta del tuo concessionario .

    Aggiungo una domanda a proposito. Ma la centralina è programmabile senza essere sostituita ? Se è programmabile è possibile che in futuro ci sia un aggiornamento che liberi l’ESP anche nelle versioni GPL ?

  50. 50enrico

    L’impianto GPL non viene “montato in fabbrica” ma solo successivamente da un’officina o un centro specializzato anche se poi arriva al concessionario già installato. Visto che la Landi ha predispospo un kit specifico in collaborazione con Renault (lo stesso avviene con altri marchi) l’istallazione “aftermarket” dovrebbe risultare identica così come la garanzia.
    I problemi di compatibilità dell’ESP e del regolatore di velocità sono da verificare, ma in rete ho letto di utenti che hanno preferito l’installazione successiva dell’impianto gpl proprio per mantenere questi accessori.

  51. 51admin-Salvatore

    A me risulta che l’impianto GPL della Clio sia montato in fabbrica.

  52. 52giovanni

    ho mandato un email con domande più specifiche su questo argomento a Renault… vediamo cosa mi rispondono

  53. 53Francesco

    per Bj- Bhè a livello di consumi in totale sono arrivato in totale a superare i 580 km, considera che ho fatto almeno un 120-130 km a benzina, il resto è tutto GPL, ed è ancora il primo pieno fatto 2 mercoledì fà, la spia del GPL è rossa da tre giorni, e in media percorro 35 km al giorno, e ancora non è passata a benzina ^^

  54. 54andrea

    la clio gpl consuma circa 14 km/litro a gpl in tragitto misto.Quindi tenuto conto che nel serbatoio ci stanno circa 33 litri un pieno fa circa 450km.ciao a tutti

  55. 55enrico

    14km/litro? parli per esperienza diretta? Sarebbe fantastico ma dubito che la Clio possa avere un consumo medio del genere a gpl. Non dimentichiamo che il rendimento chilometrico del gpl è del 15-25% inferiore rispetto alla benzina.

  56. 56admin-Salvatore

    diciamo il 15% di rendimento inferiore come dichiarato da Landi. 25% sarebbe troppo .
    Ma sinceramente 14 km/litro io sarei deluso . La mia auto a benzina di 13 anni fa 1.5 di cilindrata faceva 13 km/lt.
    Spero che la nuova clio sia tecnologicamente più avanti e considerando che è un 1.2 spero di farci molto di più di 14 km/lt.

  57. 57enrico

    Salvatore, sarei veramente felice se fosse come dici tu e me lo auguro, tra l’altro ho un piede leggero, ma dubito sia realizzabile normalmente e costantemente. Spero di sbagliarmi. Per la resa chilometrica del gpl mi riferivo in generale a questo carburante (non alla clio in particolare) e io sono stato basso… su quattroruote ho letto che si può arrivare anche al 30% in meno! IL gpl varia per qualità e composizione.
    Per la tecnologia più avanzata…beh purtroppo al di là della pubblicità delle case i passi avanti reali in fatto di consumi sono veramente limitati. Le nuove auto rispetto a quelle che sostituiscono in genere hanno superfice frontale aumentata, pneumatici più larghi, perso maggiore, ecc. tutte cose che non sono amiche dei consumi.

  58. 58Francesco

    Voi sapete che tipo di olio dobbiamo utilizzare per la 1.2 GPL?

  59. 59andrea

    sono sicuro dei consumi che ho dichiarato perchè ho fatto i conti da quando l’ho ritirata !!cmq sappiate che nella clio il commutatore è sul lato sx e che ci sono i led verdi ad indicare il quantitativo di gas rimasto. nessuno si preoccupi se il primo led se ne va dopo circa 50 km.gli altri durano tutti di più e quando arriva la riserva avete ancora molto ma molto gas dentro la ciambella !!! ciaooo

  60. 60enrico

    Ok Andrea, ti credo e spero che succederà anche con la mia.
    Sono abituato a guardare oltre l’apparenza dei numeri, da qui nascono le mie considerazioni. Possiedo già un’auto a gpl e non occorre spaccare il capello in quattro per dedurre che la media che si ottiene fra i km percorsi ed i litri imbarcati risulta approssimativa e fittizia se non si considera che l’auto parte sempre a benzina ed è all’avviamento che il motore raggiunge picchi di consumo elevatissimi (basta guardare il computer di bordo) prima di entrare in temperatura.

  61. 61andrea

    per l’olio bisogna utilizzare sempre quello prescritto dalla casa che in questo caso è elf. dovrebbe essere valido il 5/40. utilizza lo stesso olio che si usa per il propulsore benzina e basta.

  62. 62francesco

    il problema è ke esiste sia l’olio sintetico che altri tipi e sul manuale di manutenzione non c’è scritto quale sia indicato :(

  63. 63enrico

    Avete visto i consumi della clio gpl dichiarati da Renault?
    Avevamo già discusso di consumi ma io non avevo fatto caso ai dati ufficiali.
    10,7L. x 100km in città, poco più di 9 km/lt, 8 L. x 100km sul misto. Circa 30% in più dei consumi dichiarati a benzina.
    Chi riesce a fare di meglio non può che rallegrarsi!

  64. 64admin-Salvatore

    Ho visto oggi il rettangolino commutatore sulla Clio GPl. E’ diverso dalla foto del commento 16. E’ piccolino, un rettangolo stretto ed alto con le lucette in verticale.



    Vans_468x60.gif

  65. 65Francesco

    Raga ieri ho viaggiato per 680 km nonostante fossi partito col GPL si è ridotto anche la lancetta della benzina, stamattina riaccedendo il quadro comandi la lancetta è tornata nella posizione corretta, che ne pensate?

  66. 66alfredo

    salve,mi hiamo Alfredo
    volevo sapere ogni quanti chilometri e che tipo di manutenzione ci vuole sull’impianto gpl della mia new clio 1.200.
    grazie 1000

  67. 67admin-Salvatore

    Il primo tagliando è a 15.000 km per un controllo delle valvole, dal successivo a 30.000 km sono gli stessi controlli del motore a benzina

  68. 68enrico

    a me il concessionario ha detto cambio olio a 5000 km poi tagliandi ogni 30.000 km

  69. 69admin-Salvatore

    Ogni concessionario sembra dica la sua sia sui tagliandi che sul passaggio periodico a benzina .
    Ma cambiare l’olio dopo soli 5.000 km mi sembra una esagerazione .
    Io sono abituato anche con le mie vecchie auto a fare i tagliandi periodici secondo quanto scritto sul manuale di manutenzione e anche per la clio farò così .

  70. 70enrico

    Salvatore, l’ho riferito solo per la cronaca, la senzazione che ho avuto è che il venditore non avesse le idee chiare…

  71. 71sergio

    ciao,chi mi sà dire quanto costa far istallare il gpl sulla clio 1200 75c dinamyc 2009?

  72. 72martino

    Ciao a tutti ragazzi!
    Anch’io sono dei vostri: da una decina di giorni corro finalmente con la mia nuova Clio 1.2 16V 5p GPL Dynamique nera metalizzata. una favola!
    Volevo chiedervi: voi possessori di una clio gpl come la mia come vi regolate con il doppio carburante? Ovvero quanta benzina caricate rispetto a un pieno di gpl? e con che frequenza?
    Grazie mille per i suggerimenti, per me è la prima volta che uso un’auto a gpl e non me ne sto pentendo affatto!

  73. 73martino

    Ah! cmq a me in concessionario mi hanno detto di passare per la prima manutenzione a 15000 km. quindi teoricamente prima non serve.

  74. 74Martino

    430 km con un pieno di gpl-tratto misto fino al suono dell’avvisatore acustico con passaggio automatico a benzina.

  75. 75gaia

    Salve a tutti! da una settimana ho la mia nuova auto 1.2 gpl Dynamique, non se è capitato anche a qualcuno di voi, ma mi capita spesso che il motore si spegne.Avrà il minimo basso o è soltanto questione di abitudine?…Non ho mai avuto un’auto gpl e con quella a benzina non mi è mai successo!!

  76. 76enrico

    Ciao, non ho avuto per ora problemi di spegnimento motore.
    Un auto a gpl con un impianto ben regolato è al 99% uguale alla benzina. Il minimo è basso, come in tutte le auto di ultima generazione, per inquinare meno. Se lo spegnimento avviene in prima marcia, prova semplicemente a premere di più l’accelleratore,il gpl è lievemente meno pronto nello spunto iniziale.

  77. 77Martino

    X Gaia: E’ esattamente come dice Enrico. Quando accendi il motore il sistema passa automaticamente da benzina a gpl non appena questo si sia sufficientemente scaldato. A me è successo 2 o 3 volte nei primi minuti dall’accensione. Può essere che il motore non si fosse quindi sufficientemente scaldato all’atto del passaggio automatico a gpl dopo l’accensione. ti consiglio quindi nei primi minuti dall’accensione, e se il sistema sia già passato a gpl, di tenere un pò su di giri il motore rispetto al minimo.

  78. 78enrico

    @Salvatore-admin riprendo l’argomento da “primissime impressioni…”
    Scusa se insito sulla questione dell’indicatore e spero che mi sopporterai per questo: se hai fatto il pieno di benzina non è strano che per i primi 100/150 km l’indicatore sembri rimanere fisso(poi in proporzione precipita). Hai scritto 140km andata + 140km al ritorno, quindi in mezzo c’è stato almeno uno spegnimento motore = reset tramite emulatore.
    Questo è quello che ho capito da altri utenti che dicono di avere l’emulatore.
    Quando ho ritirato la clio ho messo solo 20€ di benzina perché non volevo portarmi dietro peso inultimente. Se faccio un pò di km di fila ( e ultimamento ho macinato molti km) si accende la spia della riserva benzina, poi al riavvio tutto torna normale.
    Comunque passerò in concessionaria per avere ulteriori conferme, magari scopro che l’emulatore sulla mia non è stato montato.

  79. 79admin-Salvatore

    Insisti quanto vuoi :D il blog c’è per questo …e anzi sei tra i commentatori più graditi perchè dai molte spiegazioni.

    Comunque non ho avuto percezioni di anomalie sulla segnalazione del carburante. Ho sono fortunato o ci vedo poco :D

    Oggi devo andare a Roma e sono altri 180 km con benzina a metà serbatoio. vedrò cosa succede .

  80. 80Pierluigi

    @Francesco, post #65:

    il computer di bordo ti calcola il consumo della benzina in base ai chilometri percorsi, facendoti così scendere man mano la lancetta (ti ricordo che per lui il GPL non esiste). Quando spegni e riaccendi la macchina, reinizializzi il computer che va quindi a controllare quanta benzina c’è effettivamente nel serbatoio, segnalandoti di nuovo la quantità corretta.

  81. 81Cosimo

    Io ho la New Clio 1.2 GPL Dynamique dal 24 marzo e faccio circa 400 km col pieno di gpl in tratti misti…cioè circa 21 euro…non sembra malaccio.
    Per quanto riguarda la posizione del tastino di commutazione del gpl non credo sia sistemato benissimo soprattutto quando c’è molta luce perchè non si vedono i led…
    Non ho mai avuto spegnimenti del motore…nè altri problemi.
    Ho solo notato una cosa: quando sono fermo e ho il piede sulla frizione spinto fino in fondo, quando sterzo sento dei colpetti sotto il pedale della frizione stessa…a voi fa lo stesso?
    Ciao, Cosimo

  82. 82oriundovic

    Io ho acquistato la nuova clio 75 cv dynamique e l’ho fatta trasformare a GPL per avere ESP con freni a disco posteriormente e regolatore-limitatore di velocità.Sono proprio contento dell’auto e dell’impianto che mi è stato montato.Ciao.

  83. 83francesco

    Pierluigi post 80, si infatti mi sn accorto che così và, ho comunque chiesto all’assistenza e sostengono che questo non è un problema risolvibile, quindi sarò costretto a spegnere quando necessario, pazienza, grazie della risp :)

  84. 84antonio

    Ciao a tutti,

    Ieri ho avuto un problema con la mia new clio gpl. L’altro ieri sera a Lecce c’è stato il diluvio, parcheggio la mia macchina e vado a riprenderla l’indomani mattina. Quando sono andato ad accendere la macchina andava 1 1.100 giri poi, quasi istantaneamente, scendeva a 500 giri e si spegneva. al 4 tentativo di accensione la ho tenuta un pò accelerata e il problema si è sisolto.

    Secondo voi da cosa dipende?

  85. 85Pierluigi

    Ciao ragazzi,
    da quando è iniziato il freddo, quando accendo la macchina la mattina, mi capita spesso che il motore stenti a guadagnare giri. Per qualche secondo sembra sempre che stia per spegnersi, poi raggiunge il minimo e posso partire.
    Da cosa dipende? Conviene portare la macchina alla Renault? Oppure è solo il gpl che resta in cilindri e carburatori che brucia meno della benzina e quindi “stenta” a far partire la macchina?

  86. 86admin-Salvatore

    A me non succede . Io accendo l’auto per andare a lavoro la mattina alle 7, stamani il tomtom segnalava una temperatura di 6 gradi . Non ho mai avuto problemi all’accensione.
    Certo il GPL soffre un po’ i regimi bassi, ma non mi da problemi.
    Lo sento che fatica quando per esempio da una velocità più sostenuta freno per un qualsiasi imprevisto fino quasi a fermarmi e subito riparto. Li il motore ha un attimo di indecisione che quando vado a benzina non c’è .

  87. 87Paoloco

    Ciao a tutti.

    Ho appena acquistato anch’io la mia bella Clio 1.2 Dynamique benzina (usata, è di aprile 2010). E anch’io vorrei farci installare il GPL, ma leggo spaventato che potrebbe essere incompatibile con ESP e Cruise Control (che mi è molto comodo essendo sempre in autostrada).

    C’è qualcun altro oltre a Oriundovic che è riuscito a mantenerli? E, eventualmente, ha fatto installare il GPL dalla Renault o ha fatto mettere qualche impianto particolare?

    ciao e grazie!!!

  88. 88oriundovic

    Caro Paoloco,io per esempio l’ho fatto installare da un autorizzato Landi che ti dà 2 anni di garanzia.Ti installano esattamente lo stesso impianto tranne qualche particolare.Sono stato prima alla Renault che mi fece prima un preventivo di 2180 euro poi me l’hanno scontato a 1990.Allora c’era l’offerta a 1390-100 consistente in un buono sconto sca ricabile direttamente tramite il sito Landi(attualmente l’offerta è uguale,tranne i 100 euro di sconto) Alla Renault dove sono andato per sostituire un altoparlante,mi hanno detto che la garanzia è rimasta.

  89. 89oriundovic

    A proposito di incompatibilità con ESP e cruise control:nessuna.Per trovare l’installatore che fà quei prezzi vai sul sito Landi.Ciao.

  90. 90Paoloco

    Grazie mille Oriundovic per la velocissima risposta!!!
    E grazie anche al gestore di questo blog, incredibile trovare così tanti dettagli “pratici” sulla propria auto e ben organizzati e documentati da foto.

    Lunedì vado alla Renault e sento che prezzo mi fanno e se mi garantiscono la compatibilità l’ESP e il cruise control. Ho controllato gli installatori Landi della mia zona e la concessionaria Renault non c’è: mi piacerebbe farlo mettere dalla Renault così in caso di problemi ho solo una azienda a cui rivolgermi.

    Vi saprò dire!
    Paolo

  91. 91oriundovic

    Purtroppo Paolo vedrai che ti costerà circa 600 euro in più per non avere niente di più.Questo semprechè installi un Landi. Vai sul sito Landi e cerca l’installatore che “ADERISCE” all’offerta più vicino della tua zona. Io 8 mesi fa ho dovuto fare circa 150 Km mentre ora ci sono due installatori che aderiscono all’offerta anche nella mia zona.Non devi cercare tra gli installatori Landi della tua zona il concessionario Renault. Tutti i Landi installano su Renault e danno 2 anni di garanzie però devi andare sul sito Landi per trovare chi aderisce all’offerta di 1390 euro. Ciao a tutti.

  92. 92andrea

    Ciao a tutti. Come succede a Pierluigi anche sulla mia clio la mattina ci sono problemi di accensione.A qualcuno di voi è successa la stessa cosa e avete risolto il problema in che modo??

  93. 93sergio

    ciao sono sergio e vorrei sapere cosa costa il primo tagliando della clio 12 75c gpl(premetto che è del 24/08/ 2009 ed ho fatto 20.000km) grazie.

  94. 94Simone72

    Io non ho una Renault Clio 1.2 75CV GPL ma ho una Dacia Sandero 1.4 75CV GPL, che, a parte la carrozzeria, è una Clio 1.4 con sistema frenante Megane. Anche la mia monta impianto LandiRenzo e non mi ha mai dato problemi, nemmeno nelle mattinate di gelo totale.
    La Clio 1.2 GPL è 8 o 16 valvole?

  95. 95admin-Salvatore

    16 valvole .



  96. 96oriundovic

    Ciao Sergio,la clio 1.2 16v 75cv deve fare il tagliando a 30000 km o max 2 anni.Quindi puoi aspettare fino tal data.Io ho percorso solo 14000 e l’auto è del 15/10/2009 ed ho deciso di fare il cambio d’olio e filtri intermedio a 15000 per poi fare il vero tagliando a 30000 che comprende la registrazione delle valvole.Farò sapere i costi.

  97. 97igor

    salve sono Igor ho una new clio dinamique GPL immatricolate ottobre 2009 l’impianto mi sta dando molti problemi. ho cambiato un iniettore un mese fa ed ora mi si è spenta mentre correvo e funziona solo a benzina, qualcuno ha mai avuto problemi del genere?

  98. 98oriundovic

    Buongiorno Igor,mi auguro di non averli di quei problemi,io col gpl ho il solo problema del costo aumentato vertiginosamente. Posso solo dirti di farla vedere che è in garanzia.

  99. 99igor

    giovedì prossimo devo portarla spero si tratti di un problema solo di messa a punto grazie ciao

  100. 100Edi

    Ciao a tutti anche io ho una nuova clio gpl presa cosi dalla concessionaria mi e sorto un piccolo problema camminando per parecchi kilometri ho notato che la lancetta della benzina precipita fino al’acenzione della spia benzina e se continuo a camminare a gpl si accende anche la spia della chiave (questo capita solo quando si va a gpl) poi spengo la macchina la riaccendo e l’indicatore della benzina mi ritorna al livello giusto, ora mi chiedo e una scocciatura tutto cio non ce un sistema che non fa tutto cio ciao aspetto risposte grazie.

  101. 101admin-Salvatore

    Ciao Edi,
    Se leggi i commenti sopra e anche altri articoli vedrai che è un problema che abbiamo tutti con la Clio GPL .
    In pratica il segnalatore di carburante non sa quando andiamo a benzina e quando a GPL!
    Alla riaccensione ‘misura’ il carburante nel serbatoio e riparta da li.
    Se vai a GPL guida tranquillo e fregatene dell’indicatore della benzina, non c’è altra soluzione.

  102. 102oriundovic

    Ciao Edi,pensa che ci sono addirittura quelli che hanno la lancetta che non ritorna correttamente al suo posto nemmeno dopo aver spento e riacceso la loro cara Clio.

  103. 103Edi

    Grazie admin e grazie oriundovic ma tutto cio e scandaloso
    la casa automobilistica dovrebbe almeno sistemare la cosa
    perche non e un problema nostro dell’aquirente e un difetto di fabrica e l’impianto e uscito cosi dalla fabrica non e stato montato successivamente. Mio cuggino anche lui ha la nuova clio gpl aquistata cosi in concessionaria come me e questo problema non lo ha mai avuto perche??????
    ciaoooooo

  104. 104Frank

    Ciao ragazzi
    ho una clio 1.2 16v dynamique benzina; successivamente all’acquisto ho fatto installare un impianto gpl landi.
    Ho letto i vari post ma non ho capito se la registrazione delle valvole è richiesta o meno; da quanto ho capito non sono idrauliche.
    Al momento ho percorso 20mila km a gpl e sento in giro chi dice che ai 30mila sarebbe bene farla; premetto che faccio pochissima autostrada e l’auto è usata prevalentemente in strade extraurbane e urbane.
    E più o meno quanto chiedono per questo tipo di prestazione?
    Grazie

  105. 105oriundovic

    Caro Frank la nostra clio 1.2 75cv 16v con GPL originale oppure installato in seguito,necessita della registrazione delle valvole ogni 30000 Km,perchè non ha le valvole idrauliche(autoregistranti).Quanto costi poi non lo sò,io ho percorso poco più di 15000 Km.Ciao

  106. 106roland

    Ciao. Anche alla mia Clio a GPL è capitato il problema della spia carburante. E io sono tra quelli che segna sempre o quasi e non si resetta all’accensione. Più che un problema è un fastidio sentire ogni volta il bip e vedere la spia accesa.
    all’assistenza reanult hanno detto che sono a conoscenza del problema ma ancora non hanno soluzione. Ho scritto a Landi che mi ha risposto che devo rivolgermi esclusivamente alla Renault.
    Confesso che sono un po’ deluso. Mia moglie che ha il GPL sulla Opel non ha di questi problemi. Forse sarà la mia ultima avventura con la casa francese…

  107. 107oriundovic

    Ciao Roland,a te manca l’emulatore che deve essere montato su tutte le clio GPL,originali oppure nò che siano….

  108. 108Frank

    Ragazzi ma come mai moltissime auto degli ultimi anni non hanno le valvole che si autoregolano da sole? soprattutto con il sopravvento del gpl non era meglio farsì che si potessero autoregolare come i modelli di qualche anno fa?

  109. 109oriundovic

    Hai ragione Frank,ormai i motori moderni hanno quasi tutti le valvole autoregistranti(idrauiliche).Altra scelta fatta dai costruttori è stata quella di rinforzare le sedi valvola per i motori destinati al GPL,senz’altro molto meno costosa.La Renault queste possibilità non le ha colte, pagando con le vendite ridottissimedi auto alimentate a GPL nel 2009-2010.

  110. 110Alex

    Ciao, ho una nuova clio con GPl installato dalla casa, già da 1 anno e mezzo.
    Non so se è capitato a qualcuno ma per ben due volte a distanza di tempo, pur avendo 2 o 3 tacche verdi di gpl sul dispositivo, appena mi fermo a motore acceso il dispositivo comincia ad emettere dei bip e passa in automatico a benzina. Riavviando il motore torna tutto normale.
    L’assistenza renault al primo controllo mi ha solo detto che potrebbe essere dovuto ad un errore del dispositivo o a gas sporco..
    Magari dovrei solo far fare la manutenzione dell’impianto e cambiare il filtro..vorrei un parere da qualcuno a cui è capitato o ne sa qualcosa.

  111. 111roland

    Purtroppo la mia non è la solita domanda sul gpl. Sono andato da ben 2 meccanici autorizzati Renault e l’ultimo mi ha detto che queste Clio danno problemi di segnalazione carburante. Lui pensa sia il galleggiante, ma una email della Renault dice che sanno del problema ma al momento non danno autorizzazione a sostituire alcun pezzo dato che non si tratta di un problema di sicurezza stradale.
    come dire: il problema è mio e me lo devo subire. Sto pensando di scrivere alla Renault una lettera di protesta per il disservizio. Non è possibile che debba girare con la spia carburante perennemente accesa. Se non sistemeranno la cosa, questa sarà la mia ultima Renault.

  112. 112oriundovic

    Caro roland a te come a molti altri possessori della new clio manca solamente l’emulatore(come già detto il 23 marzo) Pensa che la mia che non ha l’impianto originale ma il Landi come l’originale montato in seguito,non ha di questi problemi. Dimmi di dove sei e forse ti posso dare qualche indicazione utile.

  113. 113roland

    Che dire, sono stato in due officine autorizzate Renault e mi hanno detto che l’emulatore da me c’è.
    Ormai l’unica cosa che mi è rimasta è scrivere una bella raccomandata alla Renault e provare a chiedere quanto mi è dovuto dalla garanzia, ovvero che la mia auto funzioni perfettamente.

  114. 114oriundovic

    Ne hai pienamente diritto.Ed è giusto che tu lo faccia.Io ho condotto la mia battaglia con il concessionario per i freni a disco posteriori,che avevano una rumorosità inenarrabile.Orbene il problema è stato risolto in garanzia,ma non sto quì a scrivere le vicissitudini con l’intervento di Renault Italia.

  115. 115warms

    ciao anke io ho una clio gpl dinamique 1.2 anno 2010 contando ke ho gia’ sostituito 2 iniettori e il tendi cinghia,,vorrei sapere quanto costa il tagliando dei 30.000 km,il prezzo della concessionaria è stato 280 euro più 36 di macchina sostitutiva. ma possibile cosi’ tanto? ho comprato una renault ho una bmw?

  116. 116oriundovic

    Ciao warms .Mi piacerebbe conoscere il dettaglio dei lavori fatti, oltre la registrazione delle valvole che senz’altro ti hanno fatto.

  117. 117roland

    Ciao. Se interessa volevo aggiornarvi sul problema spia benzina con il GPL.
    Mi hanno chiamato da renault italia e mi hanno proposto queste 2 soluzioni:
    1)indennizzo una tantum di 600 euro per il disagio e mi tengo il problema.
    2) cambio auto dal concessionario che valuta la mia auto clio di 9 mesi e poi la renault italia valuterà quanto coprire della differenza che resta tra il prezzo della nuova auto e la valutazione della mia.

    Devo decidere. Sono rimasto allibito del fatto che non tenteranno di risolvere tecnicamente il problema. Mai più renault…

  118. 118oriundovic

    ,Ciao a tutti,lo sapevate che installare un impianto GPL sulla nostra Clio costa 990 Euro ,tutto compreso.

  119. 119warms

    caio ragazzi una domanda ma è possibile che la clio dinamique 1200 a gpl quando va a gpl fa rumore di valvole dicono che si devono assestare io nn ci credo grazie!!!!!!!!!!!

  120. 120admin-Salvatore

    La mia non lo ha mai fatto. Non noto assolutamente nessuna differenza tra il gas e la benzina.

    E perchè si dovrebbero assestare al Gpl e non alla benzina ?
    Se si assestano al GPL poi non ti andrebbero bene per la benzina ? Non mi torna.

    Ma a quanti km sei ?

  121. 121oriundovic

    Caro warms,il rumore che “sembra” di valvole è quasi certamente degli iniettori del GPL,che quando il motore va a benzina non si sente,quando poi si mette a GPL ed è in attesa del passaggio si sente un battito irregolare che diventa omogeneo e più forte mentre va a GPL. E’ normale che l’iniezione sequenziale si senta in questo modo.Chi non vi ha mai fatto caso,provi le tre condizioni scendendo e provando a mettersi davanti all’auto.Ciao.

  122. 122warms

    grazie oriundovic è vero si sente solo nel passaggio al gpl e poi si sente continuo con il gpl quindi è normale grazie ancora. ah ma per il rimborso dei 6ooeuro dovuto al difetto della spia della benzina che scende anche se si va a gpl è attendibile? o altrimenti esiste una soluzione? grazie

  123. 123valerio

    la clio ultima serie è una sola pazzesca non la comprate il gpl la distrugge io sono 3 volte che rifaccio il motore mortacci loro

  124. 124oriundovic

    Caro Valerio,prima di dire non comprate la Clio GPL facci capire perchè hai rifatto il motore?????Forse hai dovuto togliere la testa spianarla rifare le sedi valvola????Ma dopo che ti è successo una volta avresti dovuto sapere che le valvole vanno registrate ogni 30.000 KM.Se non è così facci sapere i dettagli,perchè il motore non và rifatto nemmeno una volta tranne percorrenze che superino i 250.000 KM.Ciao.

  125. 125TNMike

    Buon giorno, sono nuovo del Forum, porto mio contributo.
    Nel 2007 acquisto Clio Storia con impianto GPL della casa.
    In quel periodo pochissimi modelli sul mercato.
    E’ iniziata una odissea, (per un bel periodo facevo visita quotidiana ad officina); quasi risolta in periodo di garanzia con ammissione dell’officina autorizzata; hanno installato una modidifica dell’impianto.
    Hanno sempre dato colpa a GPL italiano,
    non sapessero che è immatricolata in Italia….
    Oggi, scaduta garanzia, nuovo problema (iniettori sporchi, dicono, sempre per colpa GPL). Intervento di riparazione: 1.000 euro.
    Servizio clienti mi offre 300 euro per venirmi incontro,
    sono comunque 700 euro; 1/3 di un impianto GPL nuovo.
    Qualcuno sopra ha scritto: “non ho mica comprato una Ferrarri!”, ed ha ragione.
    Penso di essere il primo ad aver fatto un certo numero di kilometri con una Clio gasata.

  126. 126oriundovic

    Caro TNMike pagando 700 euro hai pagato 2/3 del costo di un impianto GPL Landi.Con gli incentivi attuali ora costa solo 990 euro.Ciao.

  127. 127TNMike

    Caro oriundovic,
    appunto (1/3 sono stato largo).
    E’ una offesa al cliente.
    Chiedo collaborazione con quanti hanno stesso problema
    (l’unità fa la forza).

  128. 128ROSARIO

    nel maggio 2011 ho aquistato una clio 20th a gpl e da allora è iniziato il mio calvario.l’auto mi si spegneva in continuazione specialmente quando avevo l’aria condizionata accesa, l’ho portata in concessionaria per ben cinque volte,hanno sostituito la centeralina del gpl, le candele, le bobine, la sonda lambda ma l’auto faceva sempre lo stesso problema, alla fine dopo averla tenuta per un mese mi hanno detto di aver risolto il problema in effetti il difetto era nella pressione del gpl.Ora l’auto non più lo stesso problema di prima ma si continua a spegnere nel passaggio da benzina a gpl se nel momento che avviene mi trovo a bassi regimi motore; se a qualcuno è capitato lo stesso mio difetto, è pregato di farmelo sapere .

  129. 129paolo

    anche io problema simile a quello di Rosario.

    Qualche dato tecnico: Clio 1.2, dopo un anno di vita faccio installare l’impianto gpl. La porto dalla Renault che la porta ad una officina Landi. Prezzo 2100 euro (ovviamente c’è il contributo regionale che me lo abbassa, altrimenti col cappero che mi conveniva)
    Provata per 8 mesi, ci ho fatto circa 15000 km.

    A me non si spegne mai durante il passagio benzina gas, però quest’estate quando ripartivo ad un semaforo con l’aria condizionata accesa un terzo delle volte mi trovavo in mezzo all’incrocio col motore spento! Poco male, ho risolto sgasando prima di partire e non penso di portarla in assistenza prima del taglioando se la situazione non peggiora…. soprattutto dopo aver letto del calvario di Rosario, se me la tengono una settimana mi tocca comprarne un’altra!

  130. 130lillo

    salve.. io ho comprato la nuova clio da 1 anno e mezzo e… vi espongo i miei problemi:
    -la mattina quando provo ad accendere stenta a partire a volte si spegne proprio; sempre a freddo prima che passi a gas fa un ticchettio stano e irregolare quasi fastidioso, quando passa a gas passa;
    - in accelerazione mi da colpi, forse il filtro sporco penso!!
    - mi è capitato 4 volte in una settimana circa che mentre cammino a gpl suona il bip e passa a banzina in automatico pur essendoci il gpl.
    fatemi sapere qualcosa.

  131. 131oriundovic

    caro lillo leggi i post precedenti e scopri che il ticchettio è normale,e per quanto riguarda il problema non ben compreso in accelerazione falla vedere , non aspettare che scada la garanzia

  132. 132alberto

    ciao…volevo riportarvi un problema che mi sta capitando in questi giorni…qualche giorno fa il contatore del gpl segnava due tacche verdi ancora, ma ad un certo punto si è sentito un bip bip continuo e il contatore rimaneva fermo con la luce verde del gpl accesa e quella arancione della benzina..schiacciando il pulsante il suono finiva.ho spento la macchina e riaccesa e il gas è andato…ho fatto il pieno di gas ma a volte questo fastidio continua a darlo. ad esempio ieri sera lo ha fatto per ben due volte. cosa può essere secondo voi? la macchina è praticamente nuova, ce l ho da due mesi…ho quasi paura di portarla dal concessionario per sentirmi dire che ha già dei problemi!

  133. 133oriundovic

    Ciao alberto , non c’è da aver paura di niente . Quando abbiamo un problema dobbiamo andare a far sapere quelli che sono i nostri problemi,e loro vedrai che ti sapranno rispondere in merito . Il beep continuo lo deve fare soltanto a serbatoio vuoto . Quando c’è il GPL dentro l’unico beep che si può sentire per qualche istante è quello della riserva benzina .

  134. 134alberto

    io aspetto sempre che le cose si risolvano da sole prima di “agire”…ieri pomeriggio ho usato la macchina e non è successo…arrivo davanti al cancello di casa ed è successo proprio mentre aspettavo che il cancello si aprisse…oggi o domani vado…che palle però!

  135. 135admin-Salvatore

    Facci sapere cosa dice il meccanico.

  136. 136alberto

    la devo portare martedì mi han detto…per ora non lo sta facendo ancora…bo vediamo

  137. 137ROSARIO

    QUESTO PROBLEMA L’HO AVUTO PURE IO, PORTATA L’AUTO IN CONCESSIONARIA MI HANNO SOSTITUITO LA CENTRALINA DEL GPL E NON LO HA FATTO PIU’

  138. 138giovanni

    ciao a tutti pure io ho acquistato la nuova clio ma a gas e molto lenta o va come a benzina grazie

  139. 139admin-Salvatore

    Normalmente non ti accorgi neanche della differenza tra gas e benzina .
    Solo in salita con marcia alta il gas non ce la fa dove invece la benzina spinge ancora bene.

  140. 140alberto

    mi hanno cambiato la valvola del gpl…dicono che è un problema molto comune nelle clio nuove e che hanno fatto una petizione contro renault per sta cosa…ora son stato via alcuni giorni quindi non ho provato ancora se va o no…un consiglio che mi hanno dato è di non fare mai il pieno perchè i benzinai sforzano la pompa per raggiungere cifra tonda…cioè conviene dirgli voi una cifra tonda…ad esempio sapete che il pieno è all incirca 15 euro, ditegli 15 euro…oppure 10 dipende da quanto è pieno il serbatoio…ciao

  141. 141carmine

    ciao a tutti,ho trovato x caso questo sito e mi fà piacere leggere tante notizie utili sulla nostra clio gpl.
    ho acquistato l’auto nel 2010 ed ho percorso 42.000km
    onestamente mi sto trovando abbastanza bene per l’uso che ne faccio,però ho notato che il problema dell’indicatore di carburante che diminuisce in modalità gpl lo hanno un pò tutti(basta resettare e via).
    un saluto a tutti

  142. 142oriundovic

    Per Alberto, basta non farlo forzare.Io pago sempre con bancomat ed il problema del resto non esiste.Altrimenti basta avvisarlo prima.Le valvole si staravano anche una volta,non solo adesso.

  143. 143alberto

    ciao…alla fine era la valvola si…l’hanno sistemata e bona risolto…è vero oriundovic mi hanno detto proprio questo che capita spesso quando sforzano per raggiungere la “cifra tonda” può saltare la valvola e segnala errore…infatti ora faccio solo cifre tonde, del tipo 20 euro di gpl oppure dico di fare il pieno ma di toglierlo appena smette senza sforzare…

  144. 144marco

    salve io ho acquistato la clio gpl a luglio 2011 e dopo 2500 km ha cominciato a fare il problema del beep al gpl e devo per forza spengere e ripartire per andare di nuovo a gas. Renault mi sta’ prendendo per il culo l’ho portata in officina 6 volte praticamente non mi hanno fatto mai nulla solo da un po’ mi hanno detto che renault francia ha risolto il problema e che dovranno installare una nuova release sulla centralina. cosa che pero’ a distanza di altri 3 mesi non avviene nessuno mi chiama nessuno sa dire nulla , continuo a tempestare renault di telefonate ma ancora nulla. Questa credo sia la prima e ultima renault che acquistero’ e la sto sconsigliando a tutti 1000000 volte meglio una Fiat ( vi ho detto tutto). cmq ho saputo che il problema sussite anche sulle macchine acquistate a dicembre e a gennaio quindi i signori continuano a vendere auto difettate e non fanno nulla per risolvere il problema, ora ho messo tutto in mano ad un avvocato e vediamo come va’ a finire

  145. 145giovanni

    ciao a tutti ma la nuova clio che serbatoio monta del gpl e piu o meno quanti kilometri si riescono a fare con un pieno grazie

  146. 146Paolo C

    La mia monta al posto della ruota di scorta il serbatoio da 30 litri, con i quali faccio 340-360 Km.

    Ho notato anch’io, come evidenziato da qualcuno in qualche post fa, il consumo “fittizio” della benzina: l’indicatore della benzina scende anche quando si va a gas per poi tornare al punto giusto una volta riaccesa l’auto. Penso che sia un tentativo dell’elettronica della Clio, che non sa di andare a gas, di indovinare quanta benzina ci sia facendo una media tra il galleggiante della benzina e i Km fatti.

  147. 147alberto

    però è assurdo che non abbiano ancora inventato un modo per segnalare effettivamente quanto gas rimane nel serbatoio…cioè il segnalatore a led è alquanto inutile perchè mentre i led verdi vanno via subito il led rosso della riserva ho notato che dura un’infinità (da pieno fatto a gas finito completamente)…mentre prima facevo il gas appena andava in riserva, ora aspetto un bel pò oppure direttamente lo faccio appena finisce (tanto non rimango a piedi c’è la benzina)…
    secondo voi come faccio a calcolare un modo per riuscire a utilizzare la riserva senza finire il gas? cioè con qualche schermata del computer di bordo come posso calcolare quanti chilometri posso fare ancora prima che finisca il gas?
    e poi volevo chiedervi se è sicuro far finire il gas oppure ha delle controindicazioni?
    grazie ciao

  148. 148admin-Salvatore

    io lascio sempre finire tutto il gas.
    Quando faccio rifornimento azzero il contachilometri parziale.
    So che con ogni pieno faccio 450-470 chilometri e mi baso su questo per sapere quando sto per finire il gas.

  149. 149rosario

    ciao admin-Salvatore hai detto che con un pieno fai 450/470 km cortesemente mi puoi dire il tuo pieno a quanti litri corrisponde,perchè è un kilimetraggio abbastanza alto, io con 36 litri faccio circa 350/370 km cioè circa 100 km in meno.

  150. 150Cosimo

    Il mio chilometraggio è simile a quello di rosario…
    Aggiungo che è da un po’ che sto avendo problemi di iniettori del gpl sporchi che mi causano l’accensione della spia degli iniettori…mi hanno detto che è colpa del gpl sporco…voi avete avuto problemi simili?

  151. 151admin-Salvatore

    Si, confermo i miei consumi con 33/34 litri , leggi anche qua: http://www.lamianuovaclio.it/2010/09/05/i-consumi-della-renault-nuova-clio/

    Una volta ho passato anche i 500km con un pieno.
    Ma io ho sempre avuto ottimi consumi anche a benzina, non affondo mai repentinamente l’accelleratore .

  152. 152alberto

    Ciao salvatore ma come fai ad azzerare il contachilometri parziale??

  153. 153admin-Salvatore

    Hai presente i due pulsantini sulla manopola per scorrere i dati del computer di bordo.
    Mentre stai visualizzando i dati del contachilometri premi contemporaneamente entrambe le freccette per 5 secondi e il contachilometri parziale si azzera.

  154. 154alberto

    a ok l’avevo intuito ma li ho premuti entrambi non per 5 secondi ma meno credo! i dati del contachilometri son quelli dove sopra mi pare c è scritto la distanza totale e l’altra quindi dovrebbe essere quella parziale che si può azzerare?

  155. 155luigi

    ciao a tutti.
    io ho una clio luxe 1.2 75cv 55 kw e sto valutando di trasformarla a gpl…
    leggendo tra i vari post mi sembra di aver capito che con l’impianto a gas la centralina ha problemi nel gestire esp e cruise control..è vero?
    un’altra cosa: in questo periodo nn ci sono incentivi statali e regionali, e il costo si aggira a circa 1700/1800 tutto compreso montando impianto landi…
    un altro installatore qui in rianza mi ha proposto un impianto BRC a € 1390…a ma chiedendo in giro mi han detto che il brc e il landi detendono in parità la quota di mercato e sono entrambi ottimi…voi cosa ne pensate?
    grazie a tt coloro che mi sapranno dare delucidazioni in merito ai miei quesiti

  156. 156Paolo C

    Ciao.

    Ho la tua stessa macchina, impianto GPL da un anno circa e non ho avuto alcun problema con il cruise control, che uso abbondantemente.
    L’avevo pagato 2100 euro, tramite concessionario Renault che si è rivolto ad un installatore Landi (volevo farlo tramite concessionario per poi andare da lui per ogni rogna fosse successa ed evitare il rimbalzo tra meccanico e installatore in caso di problemi)

  157. 157oriundovic

    Fino a marzo Landi promuoveva presso alcuni suoi installatori l’impianto a 990 euro.

  158. 158rosario

    ciao ragazzi io oltre ai problemi evidenziazi nei post precedenti e che la renault dopo svariati interventi ha parzialmente risolto, mi è rimasto il problema del passaggio da benzina a gas, cioè quando avviene il passaggio tra benzina a gpl e in quel momento mi trova a bassi giri, il motore si spegne e più di una volte mi sono trovato in difficoltà in mezzo al traffico, volevo sapere se qualcuno di voi ha il mio stesso problema?

  159. 159deluso

    Ciao a tutti.Voglio raccontare la mia “avventura”.
    2 anni fa ho comprato la nuova clio gpl 1.2 con la quale ho percorso ad oggi circa 12000 Km. La scelta della vesione gpl è stata forzata dai continui divieti alla circolazione che impone il comune di Roma all’Euro 4.La felicità di avere acquistato una vetturetta carina comoda ed economica è svanita 10 giorni dopo l’acquisto:l’auto a 300 Km non andava più a gpl.Da quel momento fino ad oggi è entrata ed uscita 4 volte dalle “mejo” officine Renault di Roma senza riuscire a risolvere i problemi:non passa a benzina,suona all’infinito,segna livelli di gpl e benzina a caso,in ultimo si accende periodicamente la spia della manutenzione.
    Come è finita? Dopo la vana promessa di un risarcimento o eventuale ritiro della vettura comprandone un’altra la Renault si ostina a voler riparare un guasto che dichiarano di non essere in grado di farlo(stanno studiando…).Io ho già fatto scrivere da un legale alla Renault e se nella settimana in corso non mi restituiranno la mia auto che hanno in riparazione da 10 giorni senza più problemi,li porterò in Tribunale.
    La Renault afferma che tutte le case hanno problemi con il gpl,intanto io sconsiglio di comprare RENAULT.

    grazie per l’attenzione!

  160. 160Lorenzo

    Ho appena ritirato una Clio 1.2 16V 5p GPL Dynamique,la mia domanda è: quanto tempo ci mette a passare da benzina a gpl?

  161. 161Paolo C

    Dipende dalla temperatura del motore (e da quella esterna se fuori fa freddo).
    La mia, che è uguale alla tua, ci mette da 5 ai 90 secondi.

  162. 162admin-Salvatore

    la mia passa a GPL dopo aver percorso circa 1 km.

  163. 163moschino

    ragazzi x favore ho bisogno di voi.
    ho la macchina in officina dall’installatore. l’ho portata lunedì 21 e me la doveva consegnare venerdì 25 ma oggi in data 23 ci siam sentiti telefonicamente e mi ha detto che si è fermato. è in attesa di sapere se può effettuare il taglio alla carrozzeria per poter inserire il serbatoio toroidale. premesso che l’impianto da installare è un brc sequenziale, l’installatore mi ha detto che è in attesa di parlare con un responsabile della Renault Italia per sapere se ci vuole il nulla osta rilasciato da Renault da esibire in casa la motorizzazione di Milano fa problemi di omologazione e/o collaudo. questi mi ha anche detto che si è fermato appunto per questo motivo onde evitare di completare il lavore e vedersi poi negato il collaudo. tutto questo perchè l’agenzia pratiche automobilistiche con la quale lui collabora gli ha fatto sorgere il suddetto dubbio dopo aver visto il libretto dell’auto: “Attenzione…la Renault ha fatto una comunicazione con la quale il tipo d’intervento può esser fatto solo in officine renault autorizzate che montano kit GPL Landi dedicati”!!!

    Cosa ne pensate? qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema e si è trovato dinanzi la stessa situazione per il collaudo c/o la MCTC di Milano?

    Vi prego fatemi sapere…

    grazie a tutti

  164. 164rosario

    in risposta a moschino volevo dirti che anch’io quando ho comprato la clio volevo fargli montare un impianto della lovato ma loro si sono opposti pena la perdita della garazia e sono stato costretto a fargli montare un impianto della renzo landi che mi ha causato e mi causa un enormità di problemi, quindi se non ti interessa della garanzia fatti montare qualsiasi impianto tu desideri ed inoltre posso assicurarti che il tuo impiantista ci stà marciando ( forse è d’accordo con la renault) in quanto esistono un infinità di serbatoi tiroidali di qualsiasi forma e dimensione per cui sicuramente esisterà il serbatoio per la tua auto senza dover tagliare la carrozzeria; un altra cosa il collaudo lo fà la motorizzazione e non la renault quindi se il tuo impiantista lavora a regola d’arte sà anche se il collaudo lo passa o mrno senza dover chiederlo alla renault.

  165. 165moschino

    eccono le ultime novità:
    l’installatore mi ha confermato che ci vuole il nulla osta x apportare modifiche al telaio del veicolo visto che bisogna fare un taglio al vano ruota di scorta. questo nulla osta viene rilasciato da renault italia con sede a roma dietro richiesta e dietro pagamento di €160 e mi verrà recapitato a casa.
    questa operazione la devo fare io…nn c’entra nulla l’installatore…appena a casa mi arriva il nulla osta posso andare dall’installatore il quale monterà l’impianto e in fase di collaudo presso la Mctc di Milano esibirà questo benedetto nulla osta.
    l’installatore ha anche aggiunto che fino a pochi mesi fà parecchie motorizzazioni nn lo richiedevano poichè la cosa nn era chiara e se andava bene che trovavi quello giusto in mctc il collaudo era bello che fatto.
    da 2 o 3 mesi a questa parte lo richiedono tutte le motorizzazione e in assenza di questo si rischia di aver completato il lavoro e di nn vedersi rilasciato il tagliandino di aggiornamento da apporre alla carta di circolazione poichè la modifica costruttiva del telaio non è stata preventivamente autorizzata dalla Renault.
    io adesso sto valutando…ne ho parlato con il mio concessionario dove ho acquistato l’auto chiedendogli 2 cose: 1) se è vera tutta sta roba…2) facendolo da loro nn c’è bisogno da parte mia tt sto sbattimento poichè ci pensa reault alle varie omologazioni e nulla osta dalla casa madre, però loro montano il landi di cui nn mi fido tanto x’ ne ho sentite di ogni! e sopratutto voglio valutare il costo del preventivo che mi farebbe renault…con BRC spendo € 1390 x l’impianto + € 160 x ottenere il nulla osta da renault x un tot di € 1550.
    vedremo…
    sono cmq in attesa di vostri pareri
    grazie

  166. 166Paolo C

    Avevo tentato anch’io di farmi installare il GPL da un installatore indipendente ma mi sono scontrato con il tuo medesimo problema e quindi ho optato per il Landi installato da Renault (costo circa 2100 euro)
    A me finora, tranne un breve periodo invernale in cui tendeva a spegnersi se andava troppo giù di giri in partenza da fermo, va bene. Penso che su Landi si legga di tanti problemi anche perché è il più diffuso

  167. 167moschino

    ragazzi ma nn è l’installatore che mi chiede € 160. l’installatore mi ha detto che nn se la sente di rischiare senza nulla osta e mi ha suggerito di provvedere ad ottenere il nulla osta dalla renault.. io ho chiamato renault italia e mi han detto che lo posso ottenere dietro versamento alla renault di € 160…è un bonifico che devo fare a renault italia… nn sono soldi che mi sta chiedendo l’installatore…

  168. 168rosario

    ciao moschino tutto quello che mi stai dicendo mi giunge nuovo, in tutte le auto che montano il serbatoio tiroidale bisogna fare un foro nella carrozzeria per far passare la valvola di carico e non mi risulta che gli istallatori devono chiedere il permesso alle varie case costruttrice per poterlo fare in quanto loro firmano una dichiarezione nella quale dichiarano di aver fatto il lavoro a regola d’arte,inoltre quel foro che viene fatto non pregiudica la sicurezza dell’auto. Senti a me, chiedi il parere anche di altri impiantisti oppure vatti ad informare direttamente alla motorizzazione perchè chiedere 160€ per una dichiarazione mi sembra un furto, questi lo fanno per costringerti a montare il loro impianto e se non ottieni niente ti consiglio di rivolgerti all’associazione dei consumatori e denunciarli.

  169. 169moschino

    ragazzi purtroppo questo problema riguarda la Clio e la Modus in quanto entrambe hanno la ruota di scorta sotto il bagagliaio. se montassero il serbatoio senza fare il taglio ne risuterebbe che quest’ultimo sarebbe troppo in basso a contatto con l’asfalto.
    nella stragrande maggioranza delle auto invece il vano ruota di scorta si trova all’interno del vano bagagli e si estende in profondità, rendendo estraibile la ruota direttamente dal bagagliaio. invece nella clio e nella modus la ruota di scorta viene sgangiata da un apposito sistema che la fa cadere per terra (esternamente).
    con il taglio della lamiera creano la circonferenza necessaria per inserire il toroidale e lo stesso verrà poi posizionato a metà del livello del pianale, cosìcchè non sia nè troppo in alto (quindi troppo sporgente verso l’interno)nè troppo in basso (quindi troppo a contatto con l’asfalto).
    ho chiesto a un altro installatore il quale mi ha detto che il giorno dopo sarebbe andto in Mctc a Monza per altri collaudi e mi ha detto che mi avrebbe fatto sapere se è vero che ci vuole so benedetto nulla osta.
    ieri mattina finalmente ho avuto la risposta, purtroppo negativa. un dipendente della Mctc di Monza gli ha confermato che ci vuole il nulla osta della casa madre per poter procedere col taglio della lamiera, autorizzazione che invece Renault rilascia già alle officine Landi autorizzate certificate Iso 9002. di qui la scelta delle officine Renault di affidare la trasformazione dei veicoli a Landi, sia pre-vendita sia post-vendita!
    io voglio montare sto benedetto Brc ma trovo ingiusto che debba pagare € 160 per poter avere un pezzo di carta che autorizza al taglio e che dica che lo stesso nn comporta alterazione alle caratteristiche funzionali e costruttive del veicolo così come richiesto dall’art. 78 del Codice della strada. ho anche scoperto che renault italia rilascia molteplici nulla osta per svariati motivi (cambio pneumatici rispetto a quelli riportati sulla carta di circolazione, oppure cambio uso da commerciale a privato, oppure per allestire un veicolo da normale ad adattato e così via) tutti dietro pagamento. è uno scandalo!!!
    in sostanza i cambiamenti apportati sul veicolo devono essere annotati e aggiornati sulla carta di circolazione. questo benedetto nulla osta serve all’installatore per sbatterlo in faccia a qualche ingegnere della Mctc nel caso in cui quest’ultimo abbia da muovere contestazione in merito alla regolarità del taglio e alla stabilità del veicolo, cosa che invece diventa lecita se vi è il nulla osta con cui la casa madre certifica che nn ne compromette la sicurezza e la stabilità! in pratica paghi e una cosa la puoi fare…se nn vuoi pagare questi € 160 ti obbligano o a lasciar perdere l’idea di trasformare il veicolo a gpl oppure ad affidarti alla rete renault che per accordi col partner monterà un kit della Landi alla modica cifra compresa tra i 1700 e i 2100 euro, a discrezione dell’officina a cui ti rivolgi e all’onestà della stessa!!!!
    ma io nn voglio cedere a questo ricatto e voglio montare un Gpl della Brc…anche perchè risulta più affidabile e anche più tecnologico, senza tralasciare che mi costerebbe anche meno!!!!!

  170. 170rosario

    se le cose stanno come tu dici ci sono tutti gli estremi per poterli denunciare all’associazione dei consumatori in quanto tutte queste eccezioni sul montaggio dell’impianto gpl loro dovevano renderti edotto prima dell’aquisto dell’autovettura e non dopo aver fatto il contratto ed intascato i soldoni!!!, questo al mio paese si chiama truffa. NON TI ARRENDERE vai avanti e vedrai che la spunterai.

  171. 171Franco

    la mia clio 1200 limeted a gpl landi ho percorso 13000 km e in corsa mi ha fatto bip bip con serbatoio di gas non in riserva sono andato piu volte alla renault e non hanno risolto questo problema…

  172. 172l.admin

shop-ricambiauto.it

Puoi commentare senza un account con il form in fondo alla pagina

Lascia un commento